Fiorello: «Da ospite non tornerò mai più a Sanremo, l’ho già fatto e questa è l’ultima volta»

Fiorello, è indubbiamente uno dei protagonisti del settantesimo Festival di Sanremo con una co presenza importante sul palco del Ariston accanto ad Amadeus.

Durante la conferenza stampa di oggi l’ex mattatore del Karaoke ha espresso la volontà di non voler più ritornare in riviera per condurre il Festival di Sanremo affermando:

“Da ospite non tornerò mai più a Sanremo, l’ho già fatto e questa è l’ultima volta. Da conduttore non è il mio caso. Pensa che fossi stato il conduttore di Sanremo. Con questa storia del video sarebbe successo di tutto. Potrei tornare da cantante. Fai tre minuti al giorno e basta. Mi piacerebbe tornare in gara a Sanremo a fare il cantante serio. Chiamo i miei amici Jovanotti o Giuliano dei Negramaro che potrebbero scrivermi tante belle canzoni. Ci penso”

Rispetto al suo momento preferito della prima puntata Fiorello ha risposto:

“Achille Lauro mi ha fatto morire. E’ teatro, è spettacolo. Questo è un Festival delle canzoni e si fa spettacolo. Mi sono girato un attimo e l’ho visto nudo. Mi ha divertito molto. Ma tutto il Festival. Avrei dovuto fare l’inizio e andarmene. Eravamo d’accordo con Amadeus di fare una telefonata più tardi. Invece sono rimasto lì, che dovevo fare?”

Potremo aspettarci un suo ritorno in musica per il prossimo Festival della canzone Italiana?

Simone Intermite