INTERVISTA : Rocío Muñoz Morales “Vorrei invecchiare sul set”

Il festival di Sanremo non è solo musica ma è anche un palco prestigioso per i presentatori che animano e dirigono questo grande spettacolo.

Incontriamo  “Rocío Muñoz Morales, la bellissima protagonista del Festival di Sanremo 2015 famosa per  la fiction di rai uno con Terence Hill “A un passo dal cielo”  e per la sua  straordinaria bellezza ed eleganza.

 

Come stai vivendo questo momento di grande interesse mediatico?

 

Essere qui è un grande onore per me, è successo tutto così velocemente che non mi sembra neanche vero. Quando il mio agente mi ha detto che Carlo Conti mi voleva accanto a lui al Festival, non ci credevo. Mi sono data un pizzicotto, veramente, non metaforicamente, per capire se stavo sognando o ero sveglia e se stava veramente accadendo quello che stava succedendo. Mi sento davvero ad un passo dal cielo!

 

Conoscevi il festival di Sanremo prima di ricevere l’invito di Carlo Conti?

 

Il festival è famosissimo in tutto il mondo, in Spagna viene considerata una trasmissione di grande prestigio, un grande evento. Molta della musica che arriva in Spagna viene dal Festival di Sanremo. Io spesso seguivo le canzoni

 

Approposito di canzoni tu che musica preferisci?

 

Io amo tutta la musica, fa parte di me, della mia vita, non potrei vivere senza. Per tanto tempo ho fatto la ballerina professionista. Per poter  ballare con passione e professionalità la musica la devi sentire dentro, la devi sentire come parte inscindibile da te. Mi piacciono le cose nuove, ma adoro la musica classica, il pop e il rock.

 

Cosa ne pensi di Carlo Conti e di questo cast artistico?

 

Carlo è una persona straordinaria,un grandissimo professionista, affronta tutte le situazione con la massima serietà, riesce a metterti a tuo agio di fronte a qualsiasi evenienza. Tra noi è nato un bellissimo rapporto Me ne avevano parlato molto bene, ma nella realtà è molto meglio.

 

Come ultima domanda parafrasiamo sempre il titolo del nostro magazine e chiediamo come vede il “Domani” Rocío Muñoz Morales quali sono le tue speranze e le tue paure?

 

La mia speranza è quella di  fare tante cose sia su un palco, sia in un set cinematografico.  Mi piacerebbe tanto invecchiare sul set.