I rapporti d’amore e la loro fine: come superarli senza soffrirci troppo?

Usanza comune e ritenere l’amore una delle forze più forti della terra. Grandi autori e poeti hanno messo in guardia contro questa dipendenza, così come l’ hanno fatto scienziati moderni che conducono ricerche dettagliate sugli effetti neurologici e psicologici che esso comporta. Quindi, quando entri in crisi specialmente dopo una relazione a lungo termine, puoi provare un dolore intenso e duraturo. Quindi, come è possibile chiudere per sempre un rapporto senza soffrirci troppo?

Cosa vuole dire per noi chiudere un rapporto?
Significa dimenticare completamente una persona? O si tratta di raggiungere un punto in cui puoi pensare al tuo ex senza sentirti ferito? I maggiori studiosi di sociologia affermano che il modo migliore per assicurare la chiusura è pensare di non essere più influenzabile dalla relazione passata; ti sei guadagnato la libertà cerca di meritartela. Quindi, il primo passo per chiudere una volta per tutte la relazione è definire cosa significa veramente per te questa fine. Ricorda non è mai finità finchè non è finita….

Ma amici mai
Non illuderti. I tuoi amici potrebbero dirti che va bene essere amici dei tuoi ex. Ma non ti darà la chiusura. Quindi, tieni da parte tutto ciò che ti ricorderà le relazioni passate. Se vuol dire anche fermare le tue visite in luoghi in cui sei solito passare il tempo insieme, così sia.

Non seguire troppo gli impulsi
Può succedere di lasciarsi prendere dalle emozioni. Hai scritto al tuo partner che ti è mancato. O avevi detto qualcosa di brutto. Per quanto possa essere difficile devi resistere agli impulsi. Con ogni probabilità, il tuo ex non scriverà indietro e questo peggiorerà solo il dolore. Quindi, controllati.

Una lacrima sul viso
Meglio piangere che far finta di niente.  Lascia che tutte le tue sensazioni negative represse emergano ed esplodino come un vulcano. Prenditi del tempo per piangere la fine della tua relazione. È una specie di atto di purificazione; in termini letterari, si chiama catarsi

L’amico è
Puoi sentirti solo in questa fase, è naturale. Cerca di non passare il weekend da solo, soprattutto se sei incline a bere e a lasciarti andare. Incontra amici o trascorri del tempo con i tuoi genitori o altri parenti. Goditi il ​​tuo “tempo”  e la tua solitudine solo quando sei pronto a viverla serenamente.

Stefania De Marco