Teresa Mannino divertente fotografa della realtà con “Sono Nata il Ventitrè”

Grande attesa per Teresa Mannino al Teatro Team di Bari.L’attrice comica siciliana di Zelig sarà in scena con il suo nuovo spettacolo “Sono nata il ventitré” Giovedì 5 Febbraio.

Pensa sempre a quello che dice e dice sempre quello che pensa. Si potrebbe sintetizzare in questo modo il mood  che contraddistingue Teresa Mannino che, in questo suo nuovo lavoro teatrale, attraversa strade e temi diversi indagando  l’amore, la vita, il tradimento, gli uomini e le donne, la passione per la conoscenza e per la propria terra con spiccata ironia.

Nello spettacolo Ogni riferimento a fatti luoghi e persone da lei citati è puramente voluto. Tutto quello che racconta deve necessariamente far riferimento a cose vissute da lei o da chi le sta vicino. Si parte dalle differenze tra nord e sud,tra uomo e donna mettendo in risalto i vizi e le virtù di questo periodo storico fotografandoli con la simpatia che la resa celebre al famoso programma “Zelig”

Filosofa su carta e nello spirito, non vuole smettere mai di conoscere e sapere, raccontare e raccontarsi purché i fatti siano epici oppure siano sempre (più o meno) reali o realmente accaduti e questa volta, più che mai, lo farà senza rete e senza filtri.

Per tutti coloro che vogliono guardare con divertito senso critico la realtà “Sono nata il ventitré” rappresenta un momento di intelligente svago per dimenticare,anche se per poche ore,le contraddizioni della vita quotidiana.