Paolo Jannacci in gara a Sanremo2020 per raccontare in maniera delicata ed intensa, l’amore di un padre verso la figlia

Alla 70esima edizione del Festival di SanremoPaolo Jannacci presenta “Voglio parlarti adesso”.

Scritta da Emiliano Bassi, Maurizio Bassi, Andrea Bonomo e Paolo Jannacci, Voglio Parlarti Adesso racconta in maniera delicata ed intensa, l’amore di un padre verso la figlia e l’inevitabile passare del tempo che rende adulti i bambini allontanandoli dai genitori” dichiara Paolo Jannacci “Ma in questo allontanamento così normale, ed al contempo così difficile da accettare, nasce una promessa istintiva, forte, sincera ed estremamente umana. La promessa di essere sempre presente e pronto ad aiutarla, nonostante le proprie fragilità ed insicurezze. Voglio parlarti adesso descrive l’esigenza di strappare alle stagioni della vita, un piccolo momento immortale.”

Voglio parlarti adesso”, insieme ad un secondo brano inedito, sarà contenuto nel repack del suo ultimo lavoro “Canterò” che uscirà venerdì 7 febbraio per Ala Bianca, distrib. Warner/Fuga (CD e Vinile).

Canterò” è l’album che ha segnato il debutto da cantautore di Paolo Jannacci, pianista, compositore, figlio d’arte del grande Enzo, con un’importante e consolidata carriera solista nel mondo del jazzIl disco contiene brani che compongono questo esordio e che tracciano un percorso, tra nuovi inediti nati dalla penna di Paolo Jannacci, importanti collaborazioni e cover particolarmente significative e sentite. Con “Canterò” Paolo Jannacci ha realizzato un’opera che ha unito novità e maturità, dove si ritrova tutta l’eredità di un’imprescindibile tradizione cantautorale, accanto a uno sguardo del tutto calato nel mondo di oggi.