LORENZO NEI PALASPORT 2015/2016 sbarca a Roma

Terza data romana per il nuovo show Lorenzo nei Palasport 2015/2016! A quelle già annunciate del 27 e 28 dicembre al Palalottomatica, si aggiunge ora anche quella del 30 dicembre!

 

Questo è l’anno di Jovanotti. Dopo 26 settimane stabile nelle prime posizioni, l’album Lorenzo 2015 CC, uscito lo scorso 24 febbraio, è primo nella classifica degli album più venduti della settimana ed è l’album più venduto del 2015. E a pochi mesi dal trionfale successo di Lorenzo negli Stadi (il tour che con un linguaggio innovativo ha ufficialmente aperto una nuova era degli spettacoli dal vivo e che ha conquistato, emozionato, travolto 500 mila spettatori), ecco in arrivo quest’autunno il nuovo show Lorenzo nei Palasport 2015/2016 – #lorenzopalasport2015, le cui date hanno infiammato le prevendite sin dal primo giorno. Lo spettacolo, che debutterà il 19 novembre a Rimini, toccherà Roma per 3 date, il 27, 28 e 30 dicembre al Palalottomatica.

 

Lorenzo nel palasport sarà uno spettacolo nuovo, pensato e progettato per gli spazi indoor. Lorenzo nei Palasport non sarà la semplice proposizione di una sequenza di successi corredata da una preziosa cornice scenica e accompagnata da una straordinaria band, ma una vera “festa”, una sorta di “rito musicale contemporaneo” in cui il protagonista è in qualche modo autore, sceneggiatore, drammaturgo, regista, costumista, montatore, scenografo, produttore, arrangiatore, cantante e direttore musicale. Perché questo è il modo con cui Lorenzo intende il suo show. E questo non toglie certo valore alle centinaia di strepitosi professionisti che Lorenzo ha scelto di avere accanto in questa nuova avventura e senza i quali tutto questo non sarebbe possibile, ma per sottolineare come ogni singolo aspetto di tutti gli show porti la sua firma, il suo inconfondibile stile, il graffio di un artista in continua evoluzione. Lorenzo è l’artista che, più di ogni altro, non si accontenta mai ed è sempre alla ricerca di nuove forme artistiche, sperimentando linguaggi che riescono a comunicare generosità creativa e grande investimento di energia e di passione. Lorenzo nei Palasport, dove manca dal 2012, tornerà per abbracciare i “suoi” ancora più forte, con le sue invenzioni, l’energia e l’intensità uniche del suo modo di costruire spettacoli.

 

“Useremo lo spazio chiuso di un palasport – dice Lorenzo – per trasformarlo in una pancia, caverna, sotterraneo, navicella spaziale, macchina del tempo, labirinto di specchi, camera da letto, teatro, club, palestra di boxe, laboratorio, garage, dancehall”. Una nuova frontiera dunque, un progetto che sta prendendo forma e che sarà pronto per stupire alla partenza del tour.