Intervista : Luca Molla da Via Brioschi 62 alla scuola di musica di MTV.

Luca Molla  è un compositore, un interprete e un musicista poli-strumentista diventato famoso con il singolo Barbie 83 e con l’album “Prendi fiato” che gli ha fatto conquistare un posto nella prestigiosa scuola di musica di MTV. L’abbiamo incontrato e abbiamo parlato con lui della nostra amata puglia e del suo ultimo singolo Via Brioschi 62 feat Erica Mou.

 

Ciao Molla benvenuto sulle pagine di Domani press. Parliamo subito del tuo nuovo singolo Via Brioschi 62 come è nata e perché questo titolo?

 

Via Brioschi è una canzone nata diversi anni fa quando vivevo a Milano, mi ero trasferito in cerca di fortuna con la valigia di cartone come fece Albano tanti anni fa , e in cerca di una casa per trasferirmi approdai in via Brioschi e da li mi chiesi “Cosa prendere? Cosa lasciare?”

 

Come è nata la collaborazione con Erica Mou?

 

Il suo produttore e tour manager Marco Valente è diventato anche il mio produttore e ho iniziato a collaborare con l’etichetta di Bisceglie “auand” e a suonare con Erica durante l’MTV day e da li si è creata una speciale alchimia tra pugliesi.

 

A proposito di MTV hai partecipato all’MTV campus ; cosa ti ha dato questa esperienza in termini professionali?

 

In realtà è ancora in corso… dura quanto un anno scolastico. È un’esperienza bellissima  nei miei post su facebook scrivo spesso che è la mia scuola preferita. Ci sono corsi che insegnano presenza scenica o tecniche di composizione e si ha la possibilità di avere come professori altri artisti come Levante,Peppe Voltarelli ed altri.

 

Una Curiosità nel titolo dei tuoi testi è sempre presente un numero: 7 novembre, Barbie 83, Via Brioschi 62. é un caso o una scaramanzia personale?

 

Ti dico la verità è una cosa che mi stai facendo notare adesso non avevo mai fatto caso. La scelta è del tutto casuale 83 è la mia data di nascita, 7 novembre una data casuale e via Brioschi 62 è il numero civico.

 

Qual è il futuro di Molla? Prossima partecipazione al Festival di Sanremo o un talent show?

 

Nel futuro continuerò a suonare in giro, per quanto riguarda il talent non ti nascondo che ho avuto proposte però sono di un’altra scuola quella della gavetta che forse non finirà mai…..Riguardo al festival incrocio le dita….ci proviamo.

 

Simone Intermite