Domanipress vola a Taormina per la settimana “TaoModa Week 2018”

Anche quest’anno la redazione di Domanipress vola a Taormina per la settimana “TaoModa Week 2018″ la kermesse con eco internazionale che alla moda coniuga design, turismo, cultura e sana nutrizione. Serata culminante sabato 21 luglio al Teatro Antico con il tradizionale Gala per la consegna dei prestigiosi e ambiti Tao Awards, assegnati a personaggi del mondo della moda, del design, della televisione, della cultura, dello spettacolo, della scienza, della musica.

Davvero un grande piacere per noi poter essere per il secondo anno testimoni di un evento così importante per gli operatori economici del settore della moda dell’arte e dello spettacolo – dichiara Simone Intermite direttore editoriale di Domanipress. Queste manifestazioni sono motori importanti per l’arte e la cultura italiana che accostano le bellezze turistiche di Taormina al mondo della moda e alla sua complessità; il fashion italiano è insuperabile dal punto di vista della capacità artigianale e commerciale e la sicilia è la perfetta cornice di queste eccellenze perché è un luogo portatore sano di eterna bellezza.

Quella di quest’anno sarà l’edizione gold della rassegna diretta dalla giornalista Agata Patrizia Saccone, fondeur di Taomoda – evento patrocinato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana – e che si pregia della presidenza onoraria del Cav.Mario Boselli

A seguire l’intero evento per i lettori di Domanipress sarà per il secondo anno consecutivo la blogger siciliana Carlotta Bonadonna esperta di cinema arte e cultura.

L’opening è fissato per sabato 14 luglio nel trecentesco Palazzo Duchi di Santo Stefano di Taormina – un capolavoro dell’arte gotica siciliana con elementi caratteristici di epoca araba e normanna sito proprio nel cuore della cittadina – dove, oltre alla mostra Contemporary Fashion Design, sarà allestita l’esclusiva mostra #SaveBorsalino, che per la prima volta lascia la città di Alessandria per celebrare l’edizione gold di Taomoda. Le due mostre saranno aperte al pubblico sino al 21 luglio.