Beyoncè torna a dominare la scena pop e ci invita a essere liberi nella vita, sul lavoro e in amore

Si intitola “Break my soul” il singolo di Beyoncé che anticipa il nuovo album “Renaissance“. Del disco non si sa praticamente nulla, tranne che conterrà 16 brani attraverso cui la popstar spazierà tra vari generi musicali, dai tradizionali pop e r’n’b, fino a canzoni dance e country.

In “Break my soul” il richiamo alle sonorità degli anni ’90 è evidente già dall’avvio della canzone, dove Beyoncé ha scelto di utilizzare una campionatura del celebre brano del 1993 “Show Me Love” di Robin S, mescolato a quello di “Explode” di Big Freedia, del 2014. 

Il testo è un’invito a lasciare il lavoro per essere “liberi” dalle costruzioni, anche in amore.

Il pezzo rappresenta la quota disco dance dell’album: troviamo campionate “Show me love” di Robin S (direttamente dal 1993) ed “Explode” di Big Freedia, con cui Beyoncé ha collaborato per “Formation”, primo estratto dall’album “Lemonade” (2016).

Articolo precedenteGiusy Ferreri: addio tormentoni da spiaggia, arriva il nuovo singolo “Causa effetto”, una ballad rock graffiante ed intensa
Musica,Cinema,Letteratura,Arte,Luoghi,TV,Interviste esclusive e tanto altro ancora. Domanipress.it