ANYE WEST e PAUL MCCARTNEY duettano per “ONLY ONE”

é arrivata a Capodanno una delle più inedite ed entusasmante collaborazione musicale della storia moderna: si intitola “ONLY ONE” ed è il brano inedito che mette insieme il talento innegabile di due icone musicali e culturali come Kanye West e Paul McCartney. Il brano, disponibile in esclusiva su iTunes https://itunes.apple.com/it/album/only-one-feat.-paul-mccartney/id955056368 in 119 paesi, è il primo assaggio di una nuova e creativa collaborazione tra questi due artisti leggendari, un inno positivo alla riflessione, alla speranza e alla gioiosa celebrazione di un nuovo anno. Paul McCartney e Kanye West avevano iniziato a lavorare insieme in un piccolo bungalow di Los Angeles all’inizio del 2014. Il processo creativo terminato poi con la stesura di “Only One” è iniziato con un semplice brainstorming tra i due o meglio tra le tastiere di McCartney e la voce di Kanye che fin dall’inizio si sono intese alla perfezione. I due si sono resi conto che stava accadendo qualcosa di davvero importante fin dalla prima volta che hanno suonato la traccia. Non è difficile immaginare la situazione: Kanye, che siede lì con la sua famiglia e la figlia North sulle ginocchia, ascolta la canzone e canta “Hello, my only one . . .” quando all’improvviso capisce che forse queste parole non arrivano da lui. Kanye capisce che forse la sua amatissima mamma nonché confidente, mentore e migliore amica, Dr. Donda West, sta parlando attraverso di lui. “La mia mamma canta per me, e attraverso di me a mia figlia” – dice stupefatto Kanye mentre spiega che il suo nome, scelto da sua madre, significa proprio “only one” – “Hello my Only One…just like the morning sun…you’ll keep on rising till the sky knows your name”. La musica ha anche questo valore quello di unire e di lanciare messaggi intimi che diventano universalmente condivisibili.

Stefania De Marco