Roma e la la grande guerra – Museo di Roma – Sala della Fotografia

Allestita a Roma con la partecipazione dell’ Assessorato alla Cultura e la Sovrintendenza Capitolina la mostra “Roma e la grande guerra” curata da Anita Margiotta e Maria Elisa Tittoni. La mostra si snoda in oltre 35 immagini provenienti dai fondi dell’Archivio Fotografico del Museo di Roma e ospitate nella Sala della Fotografia, al secondo piano del Museo, riallestita in occasione del centenario dell’ingresso dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale.

Si rivivono così testimonianze di una città ormai adeguata alle moderne funzioni di rappresentanza, con le ampie strade costruite dopo l’Unità, da via Veneto e via Nazionale a via del Tritone, in grado di accogliere degnamente i protagonisti di quegli anni. Ed ecco infatti la serie di fotografie, attribuite a Giuseppe Primoli, riferita al incontro fra Guglielmo II e Leone XIII in Vaticano, o altre, attribuite a Carlo Tenerani, del passaggio del corteo in via Nazionale in occasione della visita a Roma di Edoardo VII d’Inghilterra.Completa l’esposizione   una carrellata di i di quegli anni: dai reali d’Italia a papa Benedetto XV, fermo oppositore del conflitto, al presidente del Consiglio Antonio Salandra e al ministro degli esteri Sidney Sonnino, favorevoli all’entrata in guerra a fianco della Francia e dell’Inghilterra, che avvenne ufficialmente il 24 maggio 1915. Accanto a queste, altre immagini documentano la vasta adesione interventista con le grandi manifestazioni di piazza di Spagna e piazza del Quirinale.

Nella vetrina al centro della sala, inoltre, è esposta una preziosa testimonianza sulla difficile vita al fronte e sulle operazioni militari. Sono poi presenti alcune rare fotografie dal fronte alpino, tratte da due album provenienti da una collezione privata, fonte diretta di tre reduci romani che parteciparono al conflitto: i fratelli Emilio e Mario Giglioli, militari di carriera, e l’archeologo Giulio Quirino Giglioli, volontario.

Museo di Roma, Sala della Fotografia al secondo piano

Orario

Martedì-Domenica ore 10.00-20.00.
24 e 31 Dicembre 10.00-14.00.
La biglietteria chiude un’ora prima.

Giorni di chiusura Lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio

Venerdì 14 novembre 2014 possibili disagi nei Musei Civici per assemblea sindacale.

Biglietto d’ingresso

Intero € 11,00
Ridotto € 9,00

Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza)
Intero € 10,00
Ridotto € 8,00

Da domenica 5 ottobre, ogni prima domenica del mese, si sperimenta l’ingresso gratuito nei musei del sistema per tutti i residenti a Roma.

 

Stefania De Marco