Previews – I Minions ritornano al cinema.

Un invasione di Minions sul grande schermo è pronta a conquistare il cuore di grandi e piccini. Dopo il successo di Cattivissimo Me, i Minions tornano alla carica sbancando i botteghini. E’ stato il film d’animazione di maggior successo di sempre, scavalcato solo da Shrek terzo. L’incredibile successo di questo film sta nella simpatia di questi mostrini che adorano le banane a cui peraltro assomigliano. Ognuno ha una sua personalità, ma ci si concentra su tre in particolare, Kevin, Bob e Stuart, che spiccavano già nel prequel. Bob è il più dolce e sensibile, Kevin è il chitarrista scatenato e infine Steve il capo del gruppo.

La storia racconta dell’evoluzione dei Minions e la loro ricerca di un super cattivo da seguire. Dalla preistoria fino al cattivo finale Gru, seguiranno un T-Rex, Napoleone, Dracula e uno Yeti, peccato che per colpa della loro sbadataggine li manderanno tutti all’altro mondo!

Rimasti senza un padrone da servire si fermeranno in una grotta e cadranno in una depressione collettiva. Fino a che uno di loro, Kevin, prenderà in mano la situazione andando a cercare un super cattivo in giro per il mondo, insieme a Bob e Stuart.

Arriveranno fino in Inghilterra (anni ’60) dove si alleeranno con Scarlet Overkill, considerata la cattiva più cattiva al mondo. Questa alleanza però per poco non li porterà alla distruzione, ma grazie al trio Minions ne usciranno tutti sani e salvi.

C’è da dire che è un film d’animazione molto non sense, ma come un po’ tutti i cartoni. Il tutto, comunque, è talmente incentrato sui Minions da non lasciare spazio agli altri personaggi. Sembra più un insieme di scene divertenti dove questi mostrini esibiscono tutto il loro essere imbranati e “coccolosi” come direbbero i Pinguini di Madagascar a cui tra l’altro assomigliano come spirito.

La difficoltà di questo film è stata rendere simpatici, e anche eroi, delle creaturine che amano il male, ma che in fondo in maniera contorta hanno un cuore tenero, un po’ come Megamind dove il cattivo alla fine diventa il buono.

Ora la domanda è ci sarà un altro film dei Minions o ci si sarà già stancati?

Laura Giunchi