Michele Bravi gioca con la metrica del suono in “Tanto per cominciare”

 

Da venerdì 27 ottobre sarà in radio TANTO PER COMINCIARE”, il singolo inedito di Michele Bravi. Il brano sarà inoltre disponibile nei digital store e sulle piattaforme streaming.

TANTO PER COMINCIARE è un manifesto, una presa di posizione di chi sta cambiando ma non si sente diverso.

La scrittura della canzone gioca sulla dilatazione e contrazione della metrica del suono e delle parole, creando un incedere acido e magnetico.

Il brano è scritto da Roberto Casalino, Federica Abbate e Fabio Gargiulo. La produzione musicale, a cura di Francesco Katoo Catitti, descrive tutta l’acidità del pezzo sottolineando la fermezza della parte lirica, che è fortemente caratterizzata da un sali e scendi di tensione vocale. La costruzione sui generis e insolita del pezzo racconta l’“inquietudine” dell’animo creativo quando prende coscienza di essere alla fine di un percorso e si sente ormai pronto ad intraprenderne un altro.

 

Il brano segue i primi tre singoli: IL DIARIO DEGLI ERRORI, che si è classificato quarto al Festival di Sanremo ed è già certificato doppio disco di platino, SOLO PER UN PO, con cui Michele ha vinto il premio “Best Performance” ai Tim Music Awards 2017 e DIAMANTI.

 

A partire dal 3 novembre, Michele sarà protagonista de l’“ANIME DI CARTA TOUR – NUOVE PAGINE”, che toccherà le principali città italiane con 9 live imperdibili.