Maluma: «Bisogna fermarsi e sentire le energie nascoste dell’universo»

Maluma è senza dubbio il nome più caldo del momento per la musica latin e oggi il cantante colombiano, re del reggaeton, pubblica il suo nuovo album “11.11” con collaborazioni di altissimo livello: da Madonna, nel brano “Soltera”, a Ricky Martin in “No Se Me Quita”, e poi Ozuna, Nicky Jam, Ty Dolla $ign, Zion y Lennox, Sech, Chencho e Farina. Maluma, darà il via al “Maluma World Tour” da San  Diego il 6 settembre, ma il 1 luglio sarà all’Arena Fiera di Cagliari. In rotazione radiofonica al momento il singolo “HP” (il video: http://smarturl.it/MalumaHP/youtube).

Il precedente lavoro di MalumaF.A.M.E” aveva debuttato al #1 della Billboard Latin Albums chart e gli aveva fatto vincere il Latin Grammy come “Best Contemporary Pop Vocal Album”.

A proposito delle ispirazioni dell’album, Maluma ha dichiarato: «“11:11” è un segnale diretto dalle nostre guide, angeli e maestri, per stabilire un momento di connessione tra noi stessi e il resto del mondo. È una chiamata ad agire o un modo per meditare, per ascoltare le proprie intuizioni e le proprie emozioni interiori, rappresenta il tempo per fermarsi e sentire le energie nascoste dell’universo, un monito per ricordarci il nostro posto nel mondo: è una chiamata per la verità».

La musa ispiratrice per “11.11” di Maluma è arrivata quest’anno nel momento in cui un’operazione al ginocchio lo ha costretto a fermarsi, a non andare in tour nè ad esibirsi. Ma invece che riposarsi davvero, come aveva programmato, Maluma ha lavorato senza fermarsi mai con il produttore e compositore Edgar Barrera, lo stesso che aveva collaborato con lui per F.A.M.E., e il risultato è un album che riflette l’evoluzione di Juan Luis Londoño (questo il suo vero nome) come artista e che risulta positivo, divertente e potente.

Tra gli altri compositori, produttori e ingegneri del suono che hanno lavorato con Maluma e Edgar Barrera ci sono Andrés Castro, Servando Primera, Mambo Kings, Vicente Barco, Sergio George, Luvian Malavé Nieves, Stiven Rojas, Johany Alejandro Correa, Pedro Juan De La Ossa, Giencarlos Rivera, Jonathan Carlo Rivera, Oscar Hernandez, Jesus Herrera, Edgar Semper Vargas, Marco Masis, Silverio Lozada, Nick Rivera Caminero, Gabriel Pizarro, Felix G. Ortiz Torres, Hector Ramos, Maysonet Kedin, Hydro, Mateo Cano, René Cano, Kevin Mauricio Cruz, Carlos Isaiah Morales, Pardo, Mike Dean, Eric Schilling, Santiago Mesa , Tyrone William Griffin, Jr., Savan Kotecha, Ilya Salmanzadeh, Chencho Corleone, Duran The Coach and MadMusick.

L’album è stato mixato da Luis Barrera Jr e Earcandy e masterizzato da Mike Fuller (a eccezione di “Tu Vecina” che  stato mixato da Serban Ghenea e masterizzato da  Randy Merrill).

“11:11” Track List:
1. 11 PM
2. HP
3. No Se Me Quita featuring Ricky Martin
4. Dispuesto featuring Ozuna
5. No Puedo Olvidarte featuring Nicky Jam
6. Me Enamoré de Tí
7. Extrañándote featuring Zion y Lennox
8. Shhh (Calla)
9. Dinero Tiene Cualquiera
10. Soltera featuring Madonna
11. Te Quiero
12. Instinto Natural featuring Sech
13. Tu Vecina featuring Ty Dolla $ign
14. La Flaca featuring Chencho
15. Puesto Pa Ti featuring Farina
16. Déjale Saber

Maluma ha riscosso anche in Italia un enorme successo grazie ai singoli “Felices Los 4” (doppio PLATINO da noi e 29 dischi di platino negli Stati Uniti), il recente “El Prèstamo” (ORO) e grazie alle collaborazioni: con Shakira in “Chantaje” (3 PLATINO), con Ricky Martin in “Vente Pa’ Ca” (PLATINO), con Nego Do Borel per “Corazon” (PLATINO), con le Fifth Harmony per “Sin Contrato”. Anche “El Perdedor” e Borro Cassette” hanno ottenuto il disco d’ORO.

Maluma

A soli 25 anni, Maluma è il fenomeno della musica latina di nuova generazione e una delle voci emergenti più importanti dell’industria discografica. Juan Luis Londoño Arias (questo il suo vero nome), nato a Medellin in Colombia, ha creato il suo nome d’arte Maluma unendo le prime due lettere dei nomi di sua mamma, di suo papà e di sua sorella.

Maluma è uno degli artisti più popolari sui social media con oltre 23 milioni di fan su Facebook, 5,54 milioni di follower su Twitter e ben 32,5 milioni di follower su Instagram (che lo rendono l’artista maschile latino più seguito). Ha vinto il Billboard Latin Award come “Artist of the Year – Social Media” e recentemente il Latin Grammy per il “Best Contemporary Pop Vocal Album” grazie a F.A.M.E.

Il suo canale ufficiale Vevo/Youtube ha totalizzato oltre 4 miliardi di visualizzazioni.

Nel 2015 ha pubblicato l’album “Pretty Boy Dirty Boy” (Sony Music US Latin), che ha debuttato al #1. Nel suo primo anno e mezzo nel mercato statunitense, Maluma ha piazzato cinque canzoni al  #1 della Latin Airplay Chart di Billboard. È inoltre il più giovane artista ad aver raggiunto contemporaneamente il #1 e il # 2 della Latin Airplay Chart di Billboard rispettivamente con “Sin Contrato” e “Chantaje”. Il singolo di Maluma “Felices Los 4” ha conquistato 29 dischi di platino negli Stati Uniti (doppio platino in Italia) mentre “Corazón” 11 dischi di platino. Anche altri pezzi con suoi feat. sono diventati delle hit incredibili in Italia: “Chantaje” di Shakira (3 dischi di platino) e “Vente Pa’ Ca” di Ricky Martin (platino). Mentre “Sin Contrato” di Maluma feat. Fifth Harmony, ‘Corazon’ di Maluma feat. Nego Do Borel, ‘El Perdedor’ e “Borro Cassette” di Maluma sono dischi d’oro.

Già in un anno e mezzo nei soli Stati Uniti, Maluma è riuscito a piazzare cinque canzoni al #1 della classifica Latin Airplay di Billboard. Anche il suo album F.A.M.E. ha debuttato al #1, conquistando 6 di dischi di PLATINO negli Stati Uniti e il 2 PLATINO in Messico nella prima settimana.