Zucchero Fornaciari come un quadro di Rembrant nel nuovo album “Inacustico D.O.C. & More”

Esce oggi, venerdì 14 maggio, “INACUSTICO D.O.C. & MORE”, il nuovo album di ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI contenente tutti i brani dell’ultimo disco di inediti “D.O.C.” e una selezione di grandi successi del suo repertorio, riarrangiati in un’inedita veste acustica (https://pld.lnk.to/InAcustico).

Anticipato dai brani “Spirito nel buio” e “L’amore è nell’aria”, “INACUSTICO D.O.C. & MORE” è il primo progetto interamente acustico della carriera di Zucchero.

Composto da 25 canzoni, l’album sarà disponibile in formato DOPPIO CD, TRIPLO VINILE, DIGITALE e, in edizione limitata, anche in versione TRIPLO LP AUTOGRAFATO (solo per Amazon).

Inoltre, solo sul sito di Universal Italia, sarà possibile acquistare un bundle limitato composto dal DOPPIO CD insieme ad un’esclusiva t-shirt (https://pld.lnk.to/InAcustico/universal).

Nell’ultimo anno, Zucchero per accorciare la distanza con il suo pubblico, in un periodo di ristrettezze, ha realizzato e pubblicato attraverso i suoi social dei video live acustici: “Canzoni (versioni speciali) per ammazzare… il tempo e il Covid-19”. Nasce così, dalla risposta spontanea e dal grande apprezzamento dei fan, l’idea di “INACUSTICO D.O.C. & MORE”. Tutti i brani dell’album sono stati scelti e cantati in modo libero, spontaneo, emotivo e fanno emergere Zucchero e la sua voce in modo “nudo e crudo”, come se i brani fossero stati appena composti.

“INACUSTICO D.O.C. & MORE” è stato concepito, prodotto e arrangiato a Lunisiana Soul da Zucchero e Max Marcolini, suo storico collaboratore che ha anche registrato e missato il disco, poi masterizzato da Michelle Mancini a Los Angeles.

La copertina del disco, che ritrae Zucchero come se fosse un personaggio di un quadro di Rembrandt, è stata realizzata da Paolo De Francesco da una foto di Daniele Barraco.

Di seguito la tracklist di “INACUSTICO D.O.C. & MORE”:

CD1: “Spirito nel buio”, “Soul Mama”, “Cose che già sai” (feat. Frida Sundemo), “Testa o croce”, “Freedom”, “Vittime del cool”, “Sarebbe questo il mondo”, “La canzone che se ne va”, “Badaboom” (Bel Paese), “Tempo al Tempo”, “Nella Tempesta”, “My Freedom” (Bonus Track), “Someday” (Bonus Track) e “Don’t Let It Be Gone” (Bonus Track).

CD2: “Voci”, “Il suono della domenica”, “Blu”, “È un peccato morir”, “Dindondio”, “L’amore è nell’aria”, “È delicato”, “Ci si arrende”, “Wonderful life”, “Love is alla round?” e “Hai scelto me”.

A seguito del persistere dell’incertezza sanitaria internazionale, in considerazione dell’alto numero di spettatori previsti per i concerti (140.000) in esclusiva all’Arena di Verona, molti dei quali provenienti anche dall’estero, e della complessità organizzativa di un tour mondiale che toccherà Europa, Canada e Stati Uniti, Sud America, Australia, Nuova Zelanda e Asia, gli show di Zucchero sono riprogrammati nei mesi di aprile e maggio 2022.

Di seguito le nuove date di ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI all’Arena di Verona:

25 APRILE 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 24 settembre 2020 e 25 aprile 2021)

26 APRILE 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 25 settembre 2020 e 27 aprile 2021)

27 APRILE 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 26 settembre 2020 e 28 aprile 2021)

29 APRILE 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 22 settembre 2020 e 23 aprile 2021)

30 APRILE 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 23 settembre 2020 e 24 aprile 2021)

1 MAGGIO 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 1 ottobre 2020 e 2 maggio 2021)

2 MAGGIO 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 2 ottobre 2020 e 4 maggio 2021)

4 MAGGIO 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 3 ottobre 2020 e 5 maggio 2021)

5 MAGGIO 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 4 ottobre 2020 e 6 maggio 2021)

6 MAGGIO 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 6 ottobre 2020 e 7 maggio 2021)

7 MAGGIO 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 7 ottobre 2020 e 8 maggio 2021)

8 MAGGIO 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 30 settembre 2020 e 1 maggio 2021)

10 MAGGIO 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 27 settembre 2020 e 29 aprile 2021)

11 MAGGIO 2022 – ARENA DI VERONA (recupero data 29 settembre 2020 e 30 aprile 2021)

Articolo precedenteFootball Rock Live: la musica e lo sport si incontrano sotto il segno del “Respect”
Articolo successivoIl genere fantasy parodico è morto? Ecco perchè Baelin’s Route è pronto a dimostrare il contrario
Musica,Cinema,Letteratura,Arte,Luoghi,TV,Interviste esclusive e tanto altro ancora. Domanipress.it