Tutta la verità sullo schiaffo di Will Smith entrato nella storia degli Oscar

Will  Smith  ha vinto l’Oscar come miglior attore protagonista ma non è per questo aspetto che sarà ricordata la sua partecipazione alla cerimonia del 2022. L’attore durante la diretta è stato protagonista di uno scontro diretto con Chris Rock che durante un monologo ha ironizzato sulla grave alopecia che ha colpito la moglie di Smith.

Durante i primi minuti si era ipotizzato ad uno sketch preparato, ma l’insulto che ha accompagnato lo schiaffo ha presto tolto ogni dubbio: “Tieni il nome di mia moglie fuori dalla tua fottuta bocca”, aveva detto Will mentre la censura televisiva  bloccava l’audio cancellando la parolaccia.

La moglie di Will Smith, Jada Pinkett Smith, soffre di alopecia e da qualche mese  ha optato per un radicale taglio alla “Salvate il soldato Jane” il film del 1997 in cui Demi Moore interpreta una soldatessa con i capelli rasati a zero. Questo era stato il  commento che Rock aveva fatto a sue spese per far ridere la platea stellare.

Il neo-premio Oscar per “King Richard – Una squadra vincente” dice di Smith che poteva essere arrestato rischiando fino a sei mesi di carcere e 100 mila dollari di multa se  avesse fatto denuncia;“Per ora ha deciso di non farlo”, hanno detto fonti della polizia di Los Angeles a Deadline Hollywood mentre l’Academy censurava l’attore: “Non condoniamo la violenza in nessuna forma”.
Poco dopo lo scontro, Smith è salito sul palco per ritirare il premio e con le lacrime agli occhi ha detto: “La vita imita l’arte. L’amore ti fa fare pazzie. Richard, il personaggio del mio film  era un feroce difensore della sua famiglia: in questo momento nella mia vita sono sopraffatto da quel che Dio mi chiede di fare”. Dal palco, in lacrime, Smith si è scusato per l’accaduto con l’Academy (l’associazione di addetti ai lavori che assegna gli Oscar) e gli altri candidati.

Articolo precedenteEcco perchè il nuovo album di Fabri Fibra ha letteralmente dominato le classifiche italiane
Articolo successivoAlessandro Preziosi maestro d’asilo supereroe nel nuovo film di Fausto Brizzi “Bla Bla Baby”
Musica,Cinema,Letteratura,Arte,Luoghi,TV,Interviste esclusive e tanto altro ancora. Domanipress.it