“Signore” di Giovanni Boldini in mostra al GAM di Milano

La Galleria d’Arte Moderna (GAM) di Milano rende omaggio, fino al prossimo 17 giugno, al pittore Giovanni Boldini.

La mostra è stata inaugurata circa un mese fa, lo scorso 16 marzo, e porta il titolo “Boldini. Ritratto di Signora.
Infatti, Giovanni Boldini ne è il protagonista insieme alle celebri figure femminili da lui ritratte nel vortice della mondanità e della bellezza tipiche di un periodo qual è stato la Belle Époque. L’opera Signora in rosa è qui esposta tra le altre: esemplificativa oltre che simbolo ed essenza della carriera artistica del pittore ferrarese.

Proprio da Ferrara e dal Museo Giovanni Boldini provengono appositamente per l’evento espositivo undici tra le trenta opere in esso conservate, le quali si uniscono alle altre in esposizione permanente presso la GAM stessa.
I numerosi ritratti di signora sono a disposizione del visitatore sotto forma di varianti artistiche diverse, dall’incisione al disegno, non solamente attraverso i dipinti.
In ogni caso, tutti espressività dello stile particolare che ha caratterizzato Boldini e che continua ancora al giorno d’oggi a vederne il successo rinnovato.

La mostra è una rara occasione anche per ammirare opere quali La comtesse de Leusse e La passeggiata al Bois de Boulogne.

 

Tiziana Cappellini