Nutriente ed ecosostenibile: la frutta secca è un vero elisir per la nostra salute

Quando si pensa ad un piano nutrizionale bilanciato e salutare la frutta secca è un must che non può mancare nel nostro menù quotidiano perché è un alimento naturalmente ricco macronutrienti capace di favorire il nostro corpo a sostenere funzioni vitali antiossidanti . All’azione ossidativa dei polifenoli si aggiunge anche quella degli gli acidi grassi omega 3 e omega 6, fondamentali per il benessere dell’apparato cardiocircolatorio; per questo sono definiti grassi buoni, perché capaci di prevenire le infiammazioni dell’organismo e contrastare l’innalzamento dei livelli di colesterolo nel sangue.

Da oggi è possibile creare il proprio mix personale di benessere a base di frutta secca sulla nuova piattaforma Makadamia un’innovativo sistema di e-commerce che offre all’utente un’esperienza coinvolgente, intuitiva e personalizzata. In pochi semplici click è possibile conoscere la provenienza della frutta secca, i valori nutrizionali ed il prezzo per creare il proprio mix scegliendo tra oltre trenta prodotti e inserendolo in un packaging totalmente compostabile e riutilizzabile.

Per uno snack Prêt-à-porter è possibile ordinare il contenitore Maka-Tool, personalizzato ecosostenibile in alluminio foodgrade, utile per gustare la freschezza dei prodotti Makadamia al lavoro, in palestra, ed ovunque se ne abbia voglia.

Ma non è tutto l’esperienza di Makadamia nel settore della frutta secca è stata convertita in un innovativo algoritmo 4.0 collegato al Nutritional Database degli Stati Uniti, che attraverso semplici icone informative, evidenziano in tempo reale i benefici dei mix inoltre è possibile, per i più pigri, acquistare dei mix già composti e studiati da un gruppo di nutrizionisti per rispondere ad obiettivi nutrizionali specifici.

Ogni prodotto è ricco di storie e curiosità, ma soprattutto è stato selezionato con cura grazie alle sue proprietà per offrire freschezza e qualità. Sul blog ufficiale di Makadamia si possono inoltre trovare gustose e pratiche ricette da replicare per regalarsi una cena ricca di macronutrienti o una pausa pranzo healthy da soli o con gli amici.

I ricercatori del Global Burden of Disease hanno evidenziato come un consumo regolare di frutta secca associata ad una dieta ricca di fibre e proteine possa far guadagnare benefici a lungo termine. Ecco perché anacardi, pistacchi, mandorle e affini sono un toccasana vegan e green per la salute a colazione, come spuntino tra un pasto e l’altro e come snack energetico per chi fa attività sportiva, per gli studenti e, infine anche per le donne in gravidanza, la presenza di sali minerali come zinco, magnesio, ferro, fosforo, calcio e potassio aiuta a regolare la pressione arteriosa e l’attività nervosa con benefici sulla concentrazione, l’energia e il buonumore. Per questo la frutta secca può essere definita un vero e proprio elisir di benessere a portata di tutti.

Articolo precedenteIl Teatro La Scala torna a celebrare il mito di Carla Fracci
Articolo successivoAnnunciato a sorpresa il nuovo album di Fabri Fibra. Ecco tutte le anticipazioni
Musica,Cinema,Letteratura,Arte,Luoghi,TV,Interviste esclusive e tanto altro ancora. Domanipress.it