Max Pezzali: «L’idea di cantare a San Siro è inspiegabile, come un sogno che ho sempre avuto paura di immaginare»

Risultato straordinario per “SAN SIRO CANTA MAX”, il concerto evento di MAX PEZZALI allo Stadio San Siro di Milano che registra il tutto esaurito in meno di tre settimane dall’apertura delle vendite. A grande richiesta si aggiunge un nuovo e imperdibile appuntamento previsto per sabato 11 luglio 2020 sempre allo stadio San Siro.

Durante i due live, prodotti e distribuiti da Vivo Concerti, l’autore di brani che hanno segnato la storia della musica italiana e coinvolto intere generazioni, ripercorre insieme al pubblico i più grandi successi della sua carriera. Un vero e proprio viaggio musicale per rivivere emozioni e storie che soltanto lui ha saputo raccontare negli anni.

«Per me l’idea di cantare a San Siro è inspiegabile, devo ancora metabolizzarla: è come un sogno che ho sempre avuto paura di sognare perché troppo grande e bello. – Racconta Max Pezzali, e continua – Un sogno così bisogna meritarselo e ora so di voler mettere tutto me stesso per poterlo realizzare e per far vivere una serata unica e indimenticabile alle persone che verranno a cantare con me le mie canzoni. Per me sarà sicuramente sarà memorabile»

I live di SAN SIRO CANTA MAX saranno eventi irripetibili che, tra sorrisi, gioie e ricordi, coinvolgeranno tutte le generazioni, dai fedeli ascoltatori dei primi anni ‘90 fino ai più giovani, grazie al linguaggio musicale di un artista da sempre in grado di evolversi. Da “Nord Sud Ovest Est” a “Come mai”, passando per “Sei un mito” e “L’universo tranne noi” fino ai successi più recenti: San Siro diventerà il luogo che celebrerà oltre 25 anni di carriera di uno dei cantautori più amati del nostro panorama, dando vita a quello che sarà un immenso karaoke.

Serate intense in cui condivisione, allegria e anche un pizzico di nostalgia lasceranno il segno attraverso le canzoni che, almeno una volta nella vita, hanno rappresentato ognuno di noi.