“Mamma Mia!” dieci anni dopo il debutto torna al cinema al ritmo degli Abba

Preparatevi a cantare e ballare, ridere e amare di nuovo. Dieci anni dopo che “Mamma Mia!” ha incassato più di 600 milioni di dollari, siete invitati a ritornare sula magica Isola greca di Kalokairi per un musical originale e tutto nuovo basato sulle canzoni degli Abba. Con gli attori del primo film e new entry che includono LILY JAMES, ANDY GARCIA e la vincitrice dell’Oscar  CHER, la commedia musical sarà disponibile nelle sale italiane dal 6 settembre.

Mamma Mia! Ci risiamo è prodotto da JUDY CRAYMER, p.g.a. e GARY GOETZMAN, p.g.a., già produttori del primo film. Craymer è anche creatrice e produttrice della versione teatrale del musical di enorme successo mondiale, candidato al Tony Award. OL PARKER, sceneggiatore di Marigold Hotel, ha scritto la sceneggiatura e dirige questo sequel da una storia di RICHARD CURTIS, lo stesso Parker e CATHERINE JOHNSON, autrice del musical originale Mamma Mia! sul quale si basa questo film. BENNY ANDERSSON e BJÖRN ULVAEUS tornano a fornire la musica e i testi e a lavorare come produttori esecutivi. Anche RITA WILSON, TOM HANKS, CURTIS, PHYLLIDA LLOYD e NICKY KENTISH BARNES sono produttori esecutivi. A riprendere il loro ruolo da Mamma Mia! ci sono: l’attrice premio Oscar MERYL STREEP nei panni di Donna, JULIE WALTERS di Rosie e CHRISTINE BARANSKI nella parte di Tanya.

Sinossi

Nel 1979, le energiche, coraggiose e giovani Donna Sheridan (James), Tanya (Wynn) e Rosie (Davies) —alias Donna e le Dynamos — si laureano all’Università di Oxford e Donna si avventura allegramente in giro per l’Europa per realizzare il suo destino nell’isola greca di Kalokairi. Nel corso del viaggio conosce tre giovani uomini attraenti: il giovane Harry (Skinner), che è stato spedito a Parigi per ripassare i “modi europei”, e il giovane Bill (Dylan) che si offre di portare Donna sull’isola con la sua barca a vela; una volta arrivata, Donna conosce il giovane Sam (Irvine), che sembra tanto eroico quando bello, e se ne innamora immediatamente e perdutamente. La felicità di Donna è palpabile e contagiosa. La sua mente progetta di fare di quest’isola magica la sua nuova casa, trova lavoro come cantante nella taverna locale e dimora in una malandata fattoria. Quando però scopre che Sam è fidanzato con un’altra donna, il cuore di Donna è infranto. Tanya e Rosie si piombano a salvare la loro amica per scoprire Mamma Mia! Ci risiamo—Note di produzione internazionali 4 che non ha bisogno di alcun aiuto. Donna le saluta con un ritrovato ottimismo dato dal fatto che aspetta un bambino. A Kalokairi nel presente, Sophie Sheridan (Seyfried) con il supporto di Sam (Brosnan), il suo patrigno e uno dei tre suoi possibili padri, si è dedicata alla realizzazione del sogno di Donna (Streep) di ristrutturare la taverna. Sophie sogna di trasformarla nel magnifico Hotel Bella Donna in suo onore. Le migliori amiche di Donna, Tanya (Baranski) e Rosie (Walters), arrivano sull’isola per la sfarzosa inaugurazione dell’hotel ma il manager dell’albergo, il Señor Cienfuegos (Garcia), le mette in guardia perché sta arrivando una terribile tempesta. Quando il vento e la pioggia si abbattono sull’isola, Sophie è a terra e i piani per la sua inaugurazione sono distrutti. A peggiorare le cose ci si mettono pure i trasporti che si fermano. Mentre Rosie e Tanya fanno di tutto per sollevare l’umore a Sophie, il cielo si rasserena e una miracolosa e gloriosa flottiglia arriva veleggiando sulle scintillanti acque verso l’isola. A bordo ci sono più di 150 pescatori pronti a celebrare insieme a Bill (Skarsgård), Harry (Firth) e al fidanzato di Sophie, Sky (Cooper). Questa festosa compagnia è coronata dall’inatteso arrivo dell’affascinante nonna di Sophie, Ruby (Cher), che lei non vedeva da tempo. In piedi davanti all’Hotel Bella Donna dove tutto è cominciato, Sophie si sente vicina a sua madre come mai prima. Con i colorati festeggiamenti in pieno corso, circondata dalla musica e da quelli che ama di più, Sophie rivela che lei e Sky hanno un segreto da svelare…