Laura Pausini: «Questa è la mia promessa di un nuovo percorso che inizia da qui»

Fatti Sentire è il nuovo album di inediti di Laura Pausini che esce in occasione dei 25 anni di carriera della cantante italiana più amata nel mondo.
“Questo album è un invito a seguirmi in un nuovo percorso, come suggerisce la cover: uno sguardo a chi mi copre le spalle, a chi mi fa sentire amata, protetta e sostenuta, con la promessa di un percorso che inizia da qui – racconta Laura.”

L’album contiene 14 tracce i cui testi portano tutti la firma di Laura: storie a cui Laura stessa si è avvicinata ascoltando chi le sta accanto e non solo. Come un sequel di Simili, che invitava ad avvicinarsi e a sentirsi parte di un unico universo, Fatti Sentire invita, pur nella vicinanza al prossimo, ad amare la propria personalità, ad accettarsi e a volersi bene per quello che si è.

“È un passo oltre Simili – ribatte Laura in conferenza stampa. Siamo simili ma è importante conoscere se stessi e far conoscere se stessi agli altri, affermando la propria personalità, il proprio talento, le proprie caratteristiche, le peculiarità che fanno di noi degli individui ‘meravigliosamente’ unici.”

Il titolo non è quello di una traccia, ma è nascosto n un brano che Laura ha voluto plasmare inserendo questo imperativo: Fatti Sentire.

“Spesso ho sofferto del giudizio altrui – aggiunge – e, sbagliando, ho cercato di proteggermi facendo il possibile per piacere a chi mi giudicava male… Quando sembriamo forti, a volte, non siamo esattamente sempre così. Ho trovato questa mia debolezza e ho cercato di essere più coraggiosa proprio nei momenti in cui non lo ero. Cantando uno degli ultimi brani che ho inciso, davanti al microfono in studio ad occhi chiusi mi è venuto naturale aggiungere ‘Fatti sentire’. Lo ripeto spesso come fosse un mantra, sussurrato, parlato, declamato, urlato, FATTI SENTIRE. E così ho sentito che quelle due parole più di ogni altra cosa rappresentavano il mio disco, il messaggio che volevo dare – conclude l’Artista.”

In Fatti Sentire sono presenti sia sound italiani che internazionali in una commistione di generi, autori, musicisti, produttori che insieme fotografano questo momento della carriera di Laura Pausini. La produzione artistica è come da sempre di Laura stessa, che dona un carattere eterogeneo al disco riunendo attorno a sé alcune delle firme più interessanti del panorama italiano ed internazionale come Rik Simpson, Julio Reyes Copello, Nick Ingman, Ettore Grenci, Dado Parisini, Sergio George e autori del calibro di Niccolò Agliardi LEGGI L’INTERVISTA ESCLUSIVA SU DOMANIPRESS, Eric Silver, Nikki Williams, Yole Henriquez, Massimiliano Pelan, Giulia Anania, Virginio Simonelli, Cheope, Tony Maiello, Paolo Carta ed Enrico Nigiotti LEGGI L’INTERVISTA ESCLUSIVA  SU DOMANIPRESS.

Il disco si apre con “Non è detto”, il primo singolo uscito il 26 gennaio che ha scalato subito le chart europee e latino americane e ha anticipato il nuovo progetto.

Laura Pausini sarà ancora grande protagonista del 2018 con due anteprime evento il 21 e 22 luglio al Circo Massimo, date che precedono la partenza di un grande tour che la porterà in tutto il mondo a partire dall’estate.

Le date

Jul 21 Roma – Circo Massimo
Jul 22 Roma – Circo Massimo

Jul 26 Miami – James L. Knight Center
Jul 28 Los Angeles – Greek Theatre
Jul 31 Monterrey – Arena Monterrey
Aug 2 Guadalajara – Auditorio Telmex
Aug 4 Mexico Df – Arena Ciudad De Mexico
Aug 6 Guatemala City – Forum Majadas
Aug 8 San Jose’ – Estadio Nacional
Aug 11 Guayaquil – Coliseo Voltaires
Aug 14 Lima – Jockey Club
Aug 16 Buenos Aires – Luna Park
Aug 18 Santiago – Movistar Arena
Aug 20 Sao Paulo – Citibank Hall
Aug 21 Sao Paulo – Citibank Hall
Aug 23 Brasilia – Teatro Guimaraes
Aug 25 Recife – Classic Hall
Aug 27 Curitiba – Teatro Positivo
Aug 31 New York – Radio City Music Hall
Sep 08 Milano – Mediolanum Forum
Sep 17 Rimini – Rds Stadium
Sep 19 Verona – Arena
Sep 25 Eboli (Sa) – Pala Sele
Sep 28 Acireale – Pal’art Hotel
Oct 01 Bari – Pala Florio
Oct 06 Firenze – Nelson Mandela Forum
Oct 09 Padova – Kioene Arena
Oct 13 Bologna – Unipol Arena
Oct 17 Barcelona – Palau St Jordi
Oct 18 Madrid – Wizink Center
Oct 20 Paris – Zenith La Villette
Oct 21 Bruxelles – Forest National
Oct 23 Stuttgart – Porsche Arena
Oct 24 Zurich – Hallenstadion
Oct 26 Torino – Pala Alpi Tour