La Rai che sarà. Ecco tutte le novità dei palinsesti

Presentato oggi a Milano da Mario Orfeo il palinsesto Rai. Pochi cambi di direzione rispetto all’anno passato uno fra tutti il ritorno di Claudio Baglioni al Festival di Sanremo, forte di una edizione particolarmente favorevole, e quello della zia della domenica Mara Venier che riconquista Domenica In in cambio di rotta rispettivamente alle scelte contenutistiche dell’anno precedente, pur concedendo una fascia a Cristina Parodi che ritorna nel suo ruolo di giornalista prestata all’intrattenimento. Ritorno a settembre anche per Fabio Fazio con “Che tempo che fa”.

Passaggio da Rai3 a Rai1 per Alberto Angela che meritatamente con il suo “Ulisse” passa alla rete ammiraglia dal 22 settembre per cinque serate del sabato scontrandosi con “Tu sì que vales” di Canale 5. Passaggio a Rai1 anche per Caterina Balivo che lascia il suo “Detto Fatto” a Bianca Guaccero per un format in stile americano.

A fine ottobre, sempre di sabato, arriva il Portobello di Antonella Clerici che abdica la Prova del Cuoco a favore di Elisa Isoardi. Marco Liorni si dedicherà al sabato con un nuovo rotocalco di attualità dal titolo “Italia sì”, mentre Eleonora Daniele allungherà la durata di Storie Italiane, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 11,40. Flavio Insinna prenderà le redini de’ l’Eredità mentre Tiberio Timperi sarà accanto a Francesca Fialdini alla “Vita in diretta”, mentre nel weekend “Unomattina in famiglia” sarà affidata a Ingrid Muccitelli che avrà accanto Luca Rosini.

Riconferma ufficiale anche per Paola Perego che con “Superbrain” era riuscita a portare dei risultati importanti all’azienda. Il calcio sarà segnato invece dalla Champions su Rai1 affidata agli storici volti di 90’ Minuto, Paola Ferrari e Alberto Rimedio. Due nomi storici rientrano su Rai2 e Rai3 si tratta, di Licia Colò e Serena Dandini. Confermati tutti i programmi e le fiction più viste tra cui la Porta Rossa, I Bastardi di Pizzofalcone e Rocco Schiavone. Rai3 si colorerà di nuovi format con Andrea Vianello per lo sport e Lucia Annunziata per la politica

Le nuove nomine dei Dg della Rai saranno note ad agosto.