La geologa e storica della scienza Naomi Oreskes a BergamoScienza per indagare i dubbi che negli ultimi anni hanno caratterizzato la questione climatica

Chi vuole nascondere la verità sul clima?

La quantità di notizie relative alla crisi climatica con cui entriamo in contatto quotidianamente è impressionante, ma come districarsi tra verità e fake news? E chi mette in circolo notizie allarmistiche o false?

A queste e ad altre domande risponderà la geologa e storica della scienza Naomi Oreskes, sabato 10 ottobre alle 21, in occasione della XVIII edizione di BergamoScienza, il festival di divulgazione scientifica, in corso fino al 18 ottobre con una speciale edizione tutta digitale.

Naomi Oreskes, docente di Scienze della Terra e Planetarie all’Università di Harvard, si collegherà con la neuropsicologa e divulgatrice scientifica Daniela Ovadia e la meteorologa e climatologa Serena Giacomin per indagare i dubbi e le controversie che negli ultimi anni hanno caratterizzato la questione climatica.

Oratrice pubblica di fama mondiale e grande studiosa dei cambiamenti antropogenici, Naomi Oreskes è promotrice di numerose campagne contro la disinformazione anti-scientifica. Tra i suoi libri più recenti ricordiamo Discerning Experts (Univ. Chigago Press, 2019) e Why Trust Science? (Princeton Univ. Press, 2019).