Il premio Oscar Alicia Vikander veste i panni della nuova Lara Croft : ecco tutto ciò che c’è da sapere.

Il 15 marzo 2018 approderà nelle sale italiane “Tomb Raider”, il terzo film che avrà come protagonista il celebre e amatissimo personaggio dell’esploratrice Lara Croft, tratto dall’omonimo videogioco del 2013.
Reboot della saga cinematografica che ha ha reso la provocante e canonica bellezza di Angelina Jolie un’icona immortale, la nuova pellicola diretta da Roar Uthaug si propone di mostrare una Lara completamente nuova e differente rispetto alla sensualissima protagonista dei film del 2001 e del 2003.

La protagonista del film non è altro che un’universitaria alle prese con i problemi di ogni ventenne americana, intenta a svolgere diversi lavori per mandare avanti i suoi studi; una giovane donna più simile ad una “mortale” e capace di suscitare maggiore empatia nei telespettatori. Solamente quando comincerà ad avere dei sospetti sulla misteriosa scomparsa del padre, intraprenderà un viaggio che farà di lei l’intrepida avventuriera che noi tutti conosciamo.

Il volto di questo personaggio tutto nuovo, è quello dell’amata attrice vincitrice di un Oscar, Alicia Vikander, un’eccellente interprete in grado di donare sempre un’espressività intima e profonda ad ogni ruolo che impersona, rendendolo a suo modo indelebile. Tuttavia, tra i fan di Lara Croft, in molti si sono mostrati restii alla scelta della Vikander, chiamata a sostituire la versione quasi sacra della Jolie, fisicamente fedelissima alle forme femminili e prorompenti ai limiti del surreale del personaggio originario tratto dal videogioco.
D’altra parte, una buona fetta di pubblico nutre altissime aspettative sulle doti interpretative mai deludenti dell’attrice svedese, attendendo con ansia di assistere a questa fresca, giovanile e “umana” trasposizione dell’archeologa ed esploratrice tanto amata.

Ad affiancare Alicia Vikander vi saranno Dominic West (Richard Croft), Walton Goggins (padre Mathias Vogel), Daniel Wu (Lu Ren), Hannah John-Kamen (Sophie), Kristin Scott Thomas (Ana Miller) e Nick Frost.
Sinossi: La ventunenne Lara si rifiuta di assumere il controllo dell’azienda del padre scomparso in circostanze misteriose sette anni prima, preferendo studiare a Londra e fare piccoli lavoretti che le permettono di rimanere economicamente indipendente. Quando la ragazza decide di investigare su quanto accaduto al genitore e si reca nell’isola giapponese dove l’uomo è stato visto per l’ultima volta, si troverà costretta a superare i propri limiti e ad immergersi in un mondo sconosciuto, lottando per sopravvivere e imboccando la via che la trasformerà in un’implacabile archeologa dallo spirito avventuriero.

Alice Gaglio