Eurovision Song Contest entra nel vivo: ecco la scaletta della seconda serata

Eurovision Song Contest 2022, dopo aver registrato un ottimo risultato per quanto rigurarda gli ascolti, stasera entra nel vivo della gara. Martedì scorso sono stati 17 i Paesi ad esibirsi e, dopo poco più di due ore di spettacolo veloce e avvincente, in 10 hanno conquistato la finale del 14 maggio : Svizzera, Armenia, Islanda, Lituania, Portogallo, Norvegia, Grecia, Ucraina, Moldavia, Olanda. Questa sera si prosegue con la gara e le eliminazioni. Tra gli ospiti i tenori de’”Il volo” per celebrare il made in Italy.

Ecco la scaletta con tutti i partecipanti della seconda semifinale di Eurovision in ordine di esibizione: Finlandia (The Rasmus – Jezebel), Israele (Michael Ben David – I.M), Serbia (Konstrakta – In Corpore Sano), Azerbaijan (Nadir Rustamli – Fade To Black), Georgia (Circus Mircus – Lock Me In), Malta (Emma Muscat – I Am What I Am), San Marino (Achille Lauro – Stripper), Australia (Sheldon Riley – Not The Same), Cipro (Andromache – Ela), Irlanda (Brooke – That’s Rich), Macedonia del Nord (Andrea – Circles), Estonia (Stefan – Hope), Romania (WRS – Llámame), Polonia (Ochman – River), Montenegro (Vladana – Breathe), Belgio (Jérémie Makiese – Miss You), Svezia (Cornelia Jakobs – Hold Me Closer) e Repubblica Ceca (We Are Domi – Lights Off).

Articolo precedenteGiancro Genise vocal coach ufficiale dell’Eurovision Song Contest rivela i trucchi del mestiere e un retroscena inaspettato: «I cantanti sono tesissimi è una grande festa ma è anche una grande responsabilità»
Musica,Cinema,Letteratura,Arte,Luoghi,TV,Interviste esclusive e tanto altro ancora. Domanipress.it