Carl Brave torna con un nuovo brano dal titolo “Fratellì” per raccontare con uno straordinario realismo da cronista il dramma delle dipendenze

Carl Brave torna in digitale con un nuovo brano dal titolo “Fratellì”, una canzone inedita che racconta con uno straordinario realismo da cronista, senza fronzoli e retorica, il dramma delle dipendenze e della tossicodipendenza.

Un punto di vista unico, quello di Carl Brave, che riesce a fotografare la realtà senza moralismi, ma immergendosi nella vita e nella difficile situazione di chi vive una dipendenza, qualsiasi essa sia. Portando in musica una modalità originale e alternativa alla spettacolarizzazione, che spesso vediamo nel cinema e nelle serie tv, di questo tema fatta di cronaca cruda e flash di vita quotidiana.

Carl Brave, 11 Dischi di Platino all’attivo e fresco del Disco d’Oro per il suo ultimo singolo “Spigoli” con Mara Sattei e tha Supreme, oltre 2.5 milioni di ascoltatori mensili su Spotify e un canale YouTube da ben oltre 100milioni di visualizzazioni.

FRATELLI è una delle tracce che anticipa il ritorno discografico dell’artista producer romano che in breve tempo è riuscito ad appassionare pubblico e critica con canzoni diventate manifesti per le nuove generazioni (ma non solo). Un successo travolgente quello di Carl Brave che ha visto le sue precedenti pubblicazioni conquistare numerose certificazioni: “Notti brave”, album certificato Disco di Platino, “Polaroid”, album certificato Doppio Platino, e ben 9 Platini, 6 Dischi d’Oro e milioni di visualizzazioni per i suoi singoli brani.