Billie Eilish smarrita in un centro commerciale deserto nel video di “Therefore I Am”

Milano, 13 novembre 2020. Si intitola “Therefore I Am” il nuovo singolo inedito di BILLIE EILISH disponibile in tutti gli store digitali e per la programmazione radiofonica.

Il brano è il primo inedito dall’uscita di “NO TIME TO DIE” (https://youtu.be/BboMpayJomw), colonna sonora dell’atteso nuovo episodio della saga di 007 e “MY FUTURE” (https://youtu.be/Dm9Zf1WYQ_A).

Oltre al brano è online anche il video ufficiale (https://youtu.be/RUQl6YcMalg) diretto da Billie e girato in un centro commerciale deserto (il Glendale Galleria Shopping Mall), un luogo molto familiare a Billie durante i primi anni della sua adolescenza.

“Therefore I Am” arriva dopo alcuni mesi molto intensi in cui Billie ha scritto, registrato e partecipato anche alla campagna per il Democratic National Committee con la sua canzone “my future”.

Dopo la premiere su MTV Live e MTVU, il prossimo 22 novembre Billie canterà per la prima volta “Therefore I Am” sul palco degli American Music Awards dove è nominata per due premi: Favorite Artist – Alternative Rock Favorite Social Artist. Il prossimo 10 dicembre invece sarà la volta dell’ iHeartRadio’s Jingle Ball 2020.

Cresce l’attesa invece per l’uscita, fissata per il prossimo febbraio, del documentario “Billie Eilish: The World’s A Little Blurry” diretto da R.J. Cutler (“Belushi,” “The September Issue,” “The War Room”). Il documentario sarà in esclusiva su Apple TV.

Reduce dal suo primo concerto in Live Stream, che la critica e il pubblico hanno acclamato sottolineando come la seppur giovane Billie sia stata capace di portare un evento di questo genere a livelli inimmaginabili fino ad oggi, la 5 volte vincitrice di Grammy Awards e di una lunga lista di premi raccolti in questi ultimi anni grazie a singoli di successo come “Ocean Eyes” (il suo primo successo), “Don’t smile at me”, “Bellyache”, “Lovely”, “You Should See Me In A Crown”, When the Party’s Over” “Come out and play”, “When I was older”, “Bury a friend”, “Wish you were Gay”, “Bad guy”, “All the Good Girls Go to Hell”, “Everything I Wanted”, “ Xanny,” “My Future”  che le hanno regalato 5 Grammy Awards nelle principali categorie come Miglior artista esordiente, Miglior Canzone, Record of the Year, Miglior album Pop Vocale e 3 Billboard Awards nelle categorie Top Female Artist, Top New artist, Best Top album e un altro lungo elenco di premi.

Solo in Italia Billie Eilish vanta 4 singoli certificati Oro, 4 singoli certificati Platino, un Triplo Platino per “Bad Guy”, e un disco di Platino per il disco d’esordio “when we all fall asleep, where do we go”, album pubblicato nel 2019.

Il WHERE DO WE GO? THE LIVESTREAM incorporava le ultime tecnologie XR, portando I fan di tutto il mondo a fare una esperienza virtuale immersive nel mondo di Billie Eilish.

Attraverso molte camere, angoli differenti e set 3D, il pubblico poteva fare un salto dentro il mondo di Billie durante il suo live set provando una esperienza senza precedenti, esperienza che aveva inizio nel pre show con giochi, regali e ospiti speciali.