Alda Merini: per il giorno della nascita della poetessa in radio il brano ” Il Pifferaio di Hamelin”

Dal 21 marzo, primo giorno di primavera, giorno in cui nacque ALDA MERINI LEGGI L’INTERVISTA ESCLUSIVA ALLA FIGLIA DI ALDA MERINI EMANUELA CARNITI e Giornata Mondiale della Poesia, in radio Il Pifferaio di Hamelin, su testo inedito della Poetessa, il brano è composto, arrangiato e interpretato da Giovanni NUTI, con Fabio CONCATO che vede anche la partecipazione di Lucia BOSE’.
Il brano è contenuto in ACCAREZZAMI MUSICA – IL “CANZONIERE” DI ALDA MERINI cofanetto (edito da Nar International e Sagapò, disponibile nei negozi di dischi e nelle librerie) con tutta la produzione in musica della poetessa milanese, frutto dell’esclusiva collaborazione, durata sedici anni, con GIOVANNI NUTI. Un’edizione speciale con 6 CD, 1 DVD, 114 canzoni di cui 13 inedite, 21 brani con la voce recitante di Alda Merini e duetti di Giovanni Nuti con 29 artisti del mondo della musica e del teatro (Renzo ARBORE, Fabio ARMILIATO, Peppe BARRA, Alessio BONI, Lucia BOSÈ, Sergio CAMMARIERE, Rossana CASALE, Fabio CONCATO, Aida COOPER, Valentina CORTESE, Simone CRISTICCHI, Daniela DESSÌ, Grazia DI MICHELE, Marco FERRADINI, Eugenio FINARDI, Dario GAY, Enzo GRAGNANIELLO, Monica GUERRITORE, Mariangela MELATO, Iskra MENARINI, MILVA, Andrea MIRÒ, Rita PAVONE, Omar PEDRINI, PICCOLI CANTORI di Milano, Daniela POGGI, Gigi PROIETTI, Enrico RUGGERI, Lina SASTRI).

I due CD di inediti: “Il muro degli angeli” sono disponibili anche negli stores digitali.

Il progetto è stato realizzato con il sostegno della Fondazione Gianmaria Buccellati, grande orafo milanese e mecenate.

Ecco come GIOVANNI NUTI parla del brano “Il pifferaio di Hamelin”: “Alda Merini fa riferimento nel suo testo inedito alla famosa fiaba dei fratelli Grimm per parlare di una storia d’amore maledetta. Un’amante crudele, un amato idealmente ‘mangiato’ dall’amante come un dessert. Tuttavia, le mani legate dell’amato, il suo desiderio di rifugiarsi in un mondo da favola, l’impossibilità di amare, la presenza amica della luna sono tutti elementi che rimandano all’esperienza atroce del manicomio vissuta da Alda. In quel luogo di sofferenza era vietato amare. In questo brano sono affiancato da due straordinari Artisti: Fabio Concato, con il calore suadente della sua voce di interprete raffinato, e Lucia Bosè, che recita una parte del testo con fascino e autorità”.