Venerdì 15 maggio esce il nuovo libro “IL PARADISO DI LEVON” di CARLO ZANNETTI

Venerdì 15 maggio sarà in tutte le librerie il romanzo “Il paradiso di Levon” (Edizioni Anordest) scritto dal chitarrista e cantante Carlo Zannetti.

Il libro narra la storia di Levon, stravagante musicista ormai anziano e malato che, lasciandosi trasportare dai vecchi ricordi di una singolare vita molto avventurosa e suggestiva, arriva al punto di descrivere minuziosamente la sua concezione di paradiso inteso come ultima destinazione.

 

Nel corso di questo percorso il protagonista riesce ad individuare gli aspetti negativi e positivi che hanno fatto da colonna vertebrale della sua vita: la mancanza d’orgoglio negli occhi di sua madre, il grande amore per i Beatles e per Jim Morrison, l’assoluta riconoscenza nei confronti dei cani e di alcuni grandi amici.

Un libro che offre al lettore una realtà di semplici ma fortissime passioni che salvano la vita a Levon , artista con un equilibrio instabile costretto a correre senza fermarsi mai nell’affannosa ricerca dell’amicizia, della natura e dell’amore .

Carlo Zannetti chitarrista rock di origine bolognese con all’attivo circa 1.200 concerti in Italia ed all’estero, dal 1982 ha collaborato al fianco di grandi artisti in veste di strumentista e direttore artistico:  Loredana Bertè, Enrico Ruggeri, Eugenio Finardi, Shel Shapiro, Andrea Mirò, Sonohra, Jalisse, Jimmy Fontana, Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, Raul Cremona.