Taomoda: Catena Fiorello alla serata di gala del 22 Luglio per presentare il nuovo libro

La settimana di TaoModa iniziata il 15 Luglio sta volgendo al termine, culminerà il 22 Luglio con la serata di Gala al Teatro antico di Taormina, in cui eccellenze e personalità che si sono distinte nel panorama del nostro Made in Italy riceveranno i Tao Awards, riconoscimento che da 4 anni l’evento, presieduto da Agata Patrizia Saccone, consegna e celebra nella cittadina siciliana. TaoModa non è solo glamour da passerella, ma è cultura della moda, perché il nostro stile ed i nostri maestri del glamour sono conosciuti nel mondo per la loro arte; un tocco inconfondibile che la Kermesse dell’eleganza vuole esaltare a 360° trattando diversi aspetti delle nostre “bellezze”. Lo stile, il design, l’architettura, l’interculturalità, il sociale ed il buon cibo sono aspetti che attraverso conferenze, mostre e convegni, durante tutta la settimana, hanno onorato il nostro Paese. Ma quando parliamo di Italia e di eccellenze c’è un aspetto che non può non essere nominato: la carta stampata. TaoModa in collaborazione con Caffè Moak ha voluto premiare un scrittrice siciliana, che si è distinta con la delicatezza dei suoi romanzi: Catena Fiorello. In attesa che l’autrice ritiri il suo Tao Awards Moak, durante la serata di chiusura e premiazione al Teatro Greco, domani sarà presentato il suo libro “Picciridda” nell’ambito del “Caffè letterario”, organizzato da Caffè Moak ed il supporto dell’associazione “Arte & Cultura a Taormina” presieduta da Maria Teresa Papale. L’evento si terrà presso la terrazza dell’hotel NH di Taormina, alle ore 18.00. L’iniziativa ha lo scopo di promuovere e far emergere le eccellenze artistiche del nostro territorio, in tale ambito l’azienda siciliana di torrefazione e distribuzione del caffè omaggia la sua sinergia con la letteratura, nata da 16 anni, grazie all’omonimo premio nazionale di narrativa dedicata alle giovani promesse del mondo letterario italiano.

La presentazione sarà condotta dalla giornalista Milena Privitera e vedrà coinvolta una Catena Fiorello che con amore a passione presenterà la sua nuova versione di “Picciridda” (edita nel 2006). Una Edizione toccante, emozionante e profonda, completamente rivista e rivisitata dalla scrittrice stessa, ripubblicata da Giunti.
Catena è un’autrice brillante, sensibile e molto “umana” che riesce a far trasparire nei suoi romanzi ma soprattutto nei suoi personaggi una forte carica emotiva, ed è proprio questo aspetto che rende coinvolgente “Picciridda”: la storia della piccola Lucia, una bambina siciliana di 11 anni che vive a Leto (Letojanni), piccolo villaggio di pescatori, che tra luci ed ombre ci racconterà la sua semplice ma complicata vita.

Carlotta Bonadonna