Preview: “Star Wars: Gli ultimi Jedi”. La “forza” si risveglia al cinema. Ecco tutte le anticipazioni

Nel 2015 si era appena risvegliata la Forza, quest’anno al cinema scopriremo, invece, che cosa accadrà agli ultimi Jedi.
Difatti, dopo “Star Wars: Il risveglio della Forza” di due anni fa, il 14 dicembre 2017 uscirà in Italia, mentre negli Stati Uniti il 5 dello stesso mese, il suo seguito: “Star Wars: Gli ultimi Jedi”.
Per ora la trama principale del nuovo capitolo starwarsiano è ancora gelosamente custodita sotto chiave, ma intanto il 14 aprile del 2017 la Walt Disney ha generato un potente sussulto nei cuori di tutti i fan del franchise intergalattico rilasciando in rete l’attesissimo teaser trailer di “Star Wars: Gli ultimi Jedi”; noi vi mostriamo quello in lingua italiana, diffuso in contemporanea con la versione in inglese.
Il film è diretto e sceneggiato da Rian Johson (“Looper”), il quale si succede a J. J. Abrams, che era stato dietro alla macchina da presa e fra gli sceneggiatori de “Il risveglio della Forza”. La colonna sonora è stata di nuovo affidata a John Williams, il creatore dell’epico universo musicale di “Guerre Stellari”.
Nella pellicola ritorna praticamente tutto il cast principale dell’episodio precedente. Per l’appunto, a favore del lato luminoso della Forza: Daisy Ridley riprende il ruolo dell’aspirante jedi Rey; Mark Hamill quello del leggendario jedi Luke Skywalker; la compianta Carrie Fisher i panni dell’iconica Leila Organa; John Boyega quelli del ribelle stormtrooper Finn; Oscar Isaac la parte dell’intraprendente pilota della resistenza Poe Dameron; Peter Mayhew le pelose sembianze dello wookiee Chewbecca; Anthony Daniels la metallica figura del goffo droide protocollare C-3PO e, totalmente ricoperta dalla CGi, Lupita Nyong’o rimpersona la saggia aliena Maz Kanata. Infine, a sostituire lo scomparso Kenny Baker (morto il 13 agosto 2016) nelle robotiche vesti del minuto astrodroide R2-D2 c’è per la prima volta Jimmy Vee.
Di contro, a favore del lato oscuro: Adam Driver reinterpreta l’impetuoso Cavaliere di Ren Kylo Ren; Domhnall Gleeson il marziale ufficiale del Primo Ordine Generale Hux; Gwendoline Christie l’ufficiale assaltatore del Primo Ordine Capitano Phasma ed Andy Serkis le lugubri vesti del potente, e misterioso Leader Supremo Snoke, capo del Primo Ordine.
Tra le news entries più importanti: Benicio del Toro e Laura Dern (dei quali non è ancora stato reso noto che ruolo ricopriranno). Inoltre, sia l’attore Tom Hardy sia il cantante Gary Barlow (membro della famosa boy band inglese Take That) che il regista Gareth Edwards (autore del bellissimo e crepuscolare “Rogue One: A Star Wars Story”) è stato confermato che nella pellicola appaiono in un cameo.
Tutto molto bello… Però.. c’è solo un grosso problema: mancano ancora un sacco di mesi all’uscita nelle sale di “Star Wars: Gli ultimi Jedi”… Chissà come faremo ad attendere così tanto? Il 14 dicembre è ancora davvero lontano lontano… Tuttavia.. respiriamo.

Gabriele Manca