Preview: l’esilarante Deadpool ritorna al cinema con un sequel. Ecco tutti i dettagli

E così eccolo tornare, più irriverente che mai, bello bello strizzato nella sua rossa tutina in formato spandex. Habemus di nuovo Deadpool ed il primo scanzonato teaser trailer in lingua italiana di “Deadpool 2”, rilasciato in rete dalla 20th Century Fox Italia il 4 aprile 2017.
Deadpool 2”, di cui non si sa ancora la data d’uscita, è la seconda pellicola incentrata, nonché sequel del “Deadpool” dell’anno scorso, sulle strampalate gesta di Deadpool, l’eccentrico mercenario chiacchierone dei fumetti Marvel pensato negli anni 90’ dai fumettisti Fabian Nicieza (testi) e Rob Liefeld (disegni).

Del film per ora sappiamo solo che a calzare le pazzerelle vestigia del mercenario cremisi ritroviamo Ryan Reynolds, ormai praticamente in totale simbiosi nell’interpretare il burlesco supereroe della Marvel Comics. Che a dirigere “Deadpool 2” non c’è Tim Miller (regista di “Deadpool”), a causa di talune divergenze creative con Reynolds, ma bensì David Laitch (“John Wick”). E che a far coppia con il nostro Deadpool ci sarà il mutante Cable, nei fumetti degli X-Men figlio di Scott Summers/Ciclope e della telepate Jean Grey. Inoltre, nella pellicola ci sarà anche la presenza dell’attrice tedesca Zazie Beetz (nota per essere comparsa nella serie televisiva “Atlanta”) nei panni di Domino, una mutante capace di alterare il sistema probabilistico della realtà.
È tutto. Non vi resta che guardarvi l’esilarante teaser trailer di “Deadpool 2”, dove quella giullaresca macchietta di Deadpool canzona la figura dell’invincibile Superman, il minimale outfit di Wolverine e dove manda a quel paese il padre fondatore dei supereroi Marvel, Stan Lee. Ciao ciao, belli miei!!

Gabriele Manca