Patrik Mondiano è nobel per la Letteratura

A vincere il celebre nobel per la letterura è lo scrittore francese Patrik Mondiano. L’autore già denominato come “il Proust” degli anni duemila si era già distinto con il suo primo romanzo “La Place de l’Étoile” dice di se stesso:  ”Non ho mai pensato di fare nient’altro nella vita, ma non avevo un diploma né altri obiettivi specifici. Ma è dura per un giovane scrittore iniziare così presto. In effetti preferisco non leggere i miei primi libri: non che non li ami, ma non mi ci riconosco più.“

La sua scrittura si può definire tersa e come tesa su un filo seguendo una reserche della musica nelle parole. Ed è proprio nella musicalità che si incontrano (e si ritrovano in un appuntamento non detto che come la tela di un ragno ti cattura di libro in libro)  i personaggi affascinanti e misteriosi del Modiano: silhouette inquiete e fragili sempre cosí incerte di avere veramente diritto di stare al mondo. Sempre alla ricerca di qualcosa, fosse anche un semplice cenno fra la folla.

Tra i romanzi pubblicati in italia ricordiamo L’Orizzonte edito da Mondadori.

Oltre al Nobel

 Modiano è stato premiato con il Premio Goncourt e il Premio Roger Nimier.

Simone Intermite