Natale 2014 tra mostre mercatini e concerti

Il Natale è alle porte e le città,nonostante la crisi sembrano reagire mostrando per le festività il loro lato piu magico e tra mercatini tradizionali e green, luminarie, alberi di Natale in piazza, concerti con le musiche della tradizione e tanto altro ancora, l’Italia si addobba a festa dal nord al sud. Ecco una breve rassegna degli eventi da visitare segnalati per voi da Domanipress.it

Il Mercatino di Natale di Bolzano: atmosfera magica

Il profumo: è quello di cannella e spezie, di legno di montagna e di dolci fatti in casa, di vin brulé e di abeti decorati a festa.
La luce: è quella delle casette di legno tutte ordinate ed addobbate, è quella che viene dall’albero di Natale, che brilla negli occhi dei bambini.
Le dolci note: canti natalizi, tradizione in musica, allegra armonia che si sprigiona nell’aria.
I sapori: dolci doni per il palato, Zelten con canditi, strudel di mele, biscotti fatti in casa.
Il calore fra le mani: quello della lana cotta, del loden, delle candele decorate, di una tazza fumante in compagnia di amici.
Il Mercatino di Natale è una festa per tutti i sensi: ascoltare e poi ammirare, respirare e poi gustare, toccare con mano la tradizione, vivere il clima di festa che avvolge e riscalda. Nelle piazze e sulle strade si respira un’atmosfera di sincero calore, si sente il valore più vero e profondo del Natale.

Milano Piazza Duomo

Piazza Duomo si colora di luce, di oro, di verde e di blu: Milano accende il suo albero di Natale, 30 metri decorati e illuminati che, dal 6 dicembre al prossimo 11 gennaio, guarderanno dall’alto i mercatini natalizi e dialogheranno con le statue della cattedrale. Alle decorazioni classiche come le sfere di Natale e i fiocchi, si aggiungono 6 km di luci a led, scelti per limitare i consumi energetici secondo una logica di sostenibilità ambientale.
L’albero del Natale 2014 è un abete rosso di undici tonnellate, proveniente da una foresta del comune di Commezzadura (TN) certificata PESC (Politica Estera e Sicurezza Comune). Al termine delle festività sarà smaltito per permettere la realizzazione di circa sessanta panchine: un omaggio di Motta, sponsor dell’anno nonché storica azienda alimentare milanese, per i parchi della città.
L’inaugurazione è prevista per sabato 6 dicembre alle ore 17, con le note della Banda Civica.

L’evento si inserisce nel calendario delle iniziative di Biancoinverno, il contenitore delle iniziative natalizie impreziosito, per il 2014, dalla presenza di altri tre alberi e innumerevoli allestimenti luminosi, dalla Galleria Vittorio Emanuele alle periferie di Rogoredo e Quarto Oggiaro, passando per le storiche porte cittadine.

Natale a Bari

Più di 150 appuntamenti, fra mercatini di Natale, spettacoli di artisti di strada, concerti, silent cinema e silent disco, spettacoli di burattini, street band, clown, giocolieri, speaker’s corner in cui gli attori racconteranno le storie di Santa Klaus, un’area benessere con corsi di yoga, massaggi e danza.

Bologna a Dicembre

Che sia un regalo, quello che state cercando, un abito o un accessorio speciale da indossare durante le feste, o ancora una decorazione per impreziosire il vostro albero oppure una statuina per popolare il presepe di casa, Bologna a dicembre diventa un’immensa vetrina scintillante.
Aperture domenicali dei negozi, edizioni straordinarie dei mercati cittadini, mostre-mercato e mercatini a tema o di beneficenza… Tante occasioni per curiosare, cercare, scoprire e lasciarsi coinvolgere dalla magica atmosfera natalizia.

Natale a Firenze

Sebbene non appartenga propriamente ai circuiti tradizionali dei Mercatini di Natale Classici,
anche la città di Firenze offre delle iniziative interessanti sia in Piazza Santa Croce, in centro, sia in
altre zone della città. Vale quindi la pena scoprire tutti i Mercatini di Natale 2014 a Firenze. Tra tutti spicca il Florence Creativity 2014 che coinvolgerà in maniera attiva chiunque entri a contatto con l’evento.
In questa terza edizione pulserà un cuore fatto di workshops e dimostrazioni a ripetizione in
cui accendere l’ingegno e curare i dettagli delle proprie creazioni avrà il sapore della soddisfazione
e sarà più facile di quanto si possa credere. La Fiera sarà anche una opportunità di esposizione per i
lavori selezionati dei vari Contest che nasceranno già a primavera: quilting, decoupage, cake
design, ricamo, cucito creativo, che metteranno in luce l’abilità dei non professionisti che comunque
non rinunciano alla propria creatività ed amano condividerla.