Mina ed Adriano Celentano l’ascolto di “Amami Amami”

Mina e Adriano Celentano sono tornati insieme a 18 anni dallo straordinario successo del primo album con il nuovo singolo “Amami Amami“.

Il brano è un manifesto, un canto d’amore ispirato universalmente agli uomini e alle donne che si incontrano, si mischiano e stanno bene insieme al di là di razza, colore e sesso.

Al primo ascolto la canzone dal piglio danzereccio ricorda le atmosfere delle vecchie balere, riportandoci in un mondo decisamente retrò dove le voci dei due “mostri sacri” della musica italiana sembrano fatte l’una per l’altra.

Il testo scritto da Raichel e Riccardo Sinigallia, lo stesso che faceva parte dei Tiromancino, sembra essere un vestito disegnato su misura: Mina e Adriano sono complici, si lanciano frasi che racchiudono il feeling di tutta una vita artistica (… e se non ti avessi amato mai … adesso non saresti qui … ma non mi chiederei perchè … adesso e qui … amami / e io mai mi abituerò … alla tua voce e ai tuoi addii … contro la nostra volontà … adesso e subito … amami) con un assolo di fisarmonica finale che dà il senso della gioia dello stare insieme (e un’irresistibile citazione di “Storia d’amore”).

I due artisti in questo dialogo musicale sembra che artisticamente non si siano mai divisi, come se quel “brivido felino” non si sia mai artisticamente assopito: classici e nello stesso tempo contemporanei nel loro incedere riescono a parlare d’amore ma anche di se stessi e delle loro vite artisticamente parallele ma con tanti punti in comune.

“Amami Amami ha tutte le premesse per diventare un brano manifesto della coppia Mina e Celentano e un ottimo antipasto che anticipa il prossimo album evento intitolato “Le migliori” in uscita l’11 novembre in tempo per dominare le classifiche del periodo natalizio.

Simone Intermite

 

REVIEW OVERVIEW
Mina ed Adriano Celentano: "Amami Amami"
CONDIVIDI
Previous articleParanormal Circus: mostri e creature sinistre invadono il circo per un travolgente divertimento.
Prossimo articoloDebutta su Sky “The young pope” la serie tv di Francesco Sorrentino dedicata a Pio XIII
Simone Intermite
Direttore editoriale del portale Domanipress.it Laureato in lettere, specializzato in filologia moderna con esperienza nel settore del giornalismo radiotelevisivo e web si occupa di eventi culturali e marketing. Iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010 lavora nel campo della comunicazione e cura svariate produzioni reportistiche nazionali.