Malika Ayane interrompe la sua esibizione a “Parallelo Italia”

Una bottiglia di plastica lanciata sulla cantante Malika Ayane è bastata per seminare discordia durante il programma di Gianni Riotta “Parallelo Italia” in onda su rai 3.

La cantante di “Adesso è qui” intimorita dal gesto ha smesso di cantare e ha salutato calorosamente il pubblico napoletano.

Riotta ha invece ribadito :

“Malika non meritava questo. Dovete prendere me a bottigliate. È una grande viltà prendersela con chi è venuto qui generosamente a portare arte in questa città.”

Malika Ayane tornerà nella città di Napoli a novembre per il suo prossimo tour intitolato “Naif” dal nome del suo ultimo album.