Le incredibili sculture di ghiaccio e di neve allo Snow Festival delle Dolomiti

L’arte, anzi la vera arte non conosce limiti, siamo abituati a vedere bellissimi quadri, sia di arte figurativa, che  di arte astratta, le classiche sculture di marmo, ma le  sculture di ghiaccio e di neve non rappresentano  proprio delle opere consuete, che possiamo  ammirare ogni giorno,  ma non per questo sono inferiori alle altre.

Il mese prossimo ovvero a Gennaio del 2015 è previsto il venticinquesimo festival delle sculture di ghiaccio e di neve, la rappresentazione avverrà  nelle località di S. Candido, dal 14 a 16, mentre a S Vigilio dal 19 al 21, tali località si trovano presso le Dolomiti.

Gli artisti potranno  dare libero sfogo alla loro creatività solo grazie ai loro strumenti e all’acqua, la quale, data la presenza delle rigide temperature, si trasformerà molto facilmente in ghiaccio, favorendo così il lavoro di questi bravissimi scultori.

Le opere di ghiaccio e di neve dovranno essere compiute nell’arco di tre giorni, mentre i turisti lì presenti fungeranno da giudici.

Le opere, una volta compiute resteranno lì, finchè non si scioglieranno naturalmente per effetto dell’incremento  della  temperatura.

L’illuminazione preparata appositamente per queste opere, renderà le sculture di ghiaccio e di neve ancora più  belle e irreali .

Cheti Abate