INTERVISTA : Alberto Pagnotta da star di youtube a regista con lo spettacolo teatrale “Il tè delle sei”

Spesso la rete diventa vetrina di nuovi talenti che riescono ad emergere grazie al fan base dei followers che condividono in rete i video dei loro personaggi preferiti. È il caso di Alberto Pagnotta doppiatore,attore e videomaker che grazie ad un video dove interpretava tutti i personaggi dei Simpons ha ricevuto oltre un milione di visualizzazioni. Da allora Alberto ha continuato la sua attività di videomaker e ha intrapreso la strada del teatro curando la regia del nuovo spettacolo teatrale,già sold out, intitolato “Il tè delle sei”.

Noi di Domani press sempre attenti ai nuovi talenti l’abbiamo incontrato e abbiamo parlato con lui di questa nuova esperienza.

 

Come nasce il musical “Il tè delle sei”?

 

“Il thè delle sei” nasce dalla collaborazione con Simone Del Bianco un mio amico musicista.Vedendo un film insieme “I love radio rock” abbiamo pensato di scrivere qualcosa che avesse lo stesso fervore “rock” inglese degli anni 60. Ho ingaggiato vari collaboratori e amici e dopo un anno di prove e di studi, siamo andati in scena con la prima dello spettacolo a Pesaro curando anche la regia dello spettacolo.

 

Oltre ad essere regista ti conosciamo come doppiatore….come è nata la passione per il doppiaggio?

 

La passione è nata da bambino prima come emulazione verso i personaggi dei cartoni animati,mi divertiva imitare le voci e le loro movenze. Con il tempo mi sono interessato a questo mondo, a riconoscere i vari doppiatori e negli anni dell’adolescenza ho studiato recitazione e dizione e una volta terminato il liceo mi sono trasferito a Roma per essere più vicino a questo mondo.

 

Il video dove interpreti tutti i personaggi dei Simpson ha ricevuto consensi dal pubblico della rete diventando un vero è proprio video virale segnalato tra i più visti su youtube. Alla morte del doppiatore Accolla sei stato anche ingaggiato per un provino per interpretare Homer Simpson ma poi è stato scelto Massimo Lopez. Qual’ è il tuo personaggio preferito della serie? Cosa ne pensi della nuova voce di Homer Simpson?

 

Il mio personaggio preferito è ovviamente Homer Simpson. L’anno scorso Ludovica Bonanome mi ha contattato per i provini ufficiali,ho doppiato il cammeo di Homer Simpson nella serie “I Griffin” poi successivamente l’ultima settimana ho saputo di essere in ballottaggio con Massimo Lopez alla fine dall’america hanno scelto lui. Penso che sia un grande professionista con tanti anni di esperienza…

 

Oltre ai video relativi al doppiaggio sei stato anche protagonista della web serie “Fuga dalla morte”. Come è cambiato secondo te l’approccio ai nuovi media?

 

Penso che i nuovi media siano un buon trampolino di lancio per riuscire a sfruttare le proprie capacità ; ormai non bisogna necessariamente è passare dal cinema o dalla tv . L’importante è avere delle basi solide e non improvvisarsi in qualsiasi campo.

 

Come ultima domanda parafrasiamo sempre il titolo del nostro magazine e chiediamo come vede il “Domani” Alberto Pagnotta quali sono le tue speranze e le tue paure?

 

Spero di continuare a lavorare nel mondo dello spettacolo dividendomi tra teatro e doppiaggio girando i teatri nazionali con  il mio ultimo lavoro “Il tè delle sei”

 

Come vedrebbe il domani Homer Simpson?

 

Homer credo che  speri che non gli cambino più la voce in futuro….

 

 

Simone Intermite