Cinema preview: Il blitz trailer ufficiale, in italiano, di “Suicide Squad”

Piano piano cominciamo a capire quale sia il motore principale che spinge un ente segreto del governo degli Stati Uniti alla costituzione della “Squadra Suicida”… “ Se Superman si rivoltasse contro il governo statunitense, chi lo fermerebbe?” Insomma, il timore che un supereroe dai poteri divini si scagli in direzione del popolo americano fa subito correre ai ripari le alte sfere amministrative, le quali non ci pensano due volte ad affidarsi ad una task force composita da alcuni dei supersoggetti meno raccomandabili che la piazza possa offrire.

Ricordiamo che la pellicola della “Suicide Squad”, diretta da David Ayer (“Fury”), arriverà in Italia il 18 agosto di quest’anno e annovera attori quali Will Smith, Jared Leto (“Dallas Buyers Club”), Margot Robbie (“The Wolf of Wall Street”), Cara Delevigne (“Città di carta”), Jai Courtney, Jay Hernandez, Adewale Akinnuoye-Agbaj (“Lost”), Karen Fukuhara, Joel Kinnaman (“RoboCop” 2014) e Viola Davis (“Prisoners”), rispettivamente nei panni dell’infallibile cecchino Deadshot, del sociopatico Joker, della pazza Harley Quinn, dell’Incantatrice, dell’assassino australiano equipaggiato di boomerang Capitan Boomerang, del piromane El Diablo, del rettiliforme Killer Croc, della spadaccina nipponica Katana, del militare Rick Flag e dell’agente governativo Amanda Waller. Nel presente frangente ci sarà spazio persino per Ben Affleck nelle vesti di Batman, l’oscuro vigilante mascherato di Gotham City, incrociandosi così con le trame dell’allungo discusso “Batman v Superman” di Zack Snyder.

Nel frattempo, aspettando con trepidazione il mese di agosto, vi potete deliziare gli occhi con il blitz trailer ufficiale di “Suicide Squad” doppiato in italiano, pubblicato in rete da Warner Bros. Italia il 19 di aprile.

In pratica, non vediamo l’ora che quest’estate i cinema italiani si tingano di un’avvincente ed insana follia con l’arrivo nelle nostre sale della “Squadra Suicida” siglata DC Entertainment.

Gabriele Manca