Beppe Fiorello torna a teatro omaggiando Domenico Modugno

Dopo il grande successo della prima e della seconda edizione, torna a grande richiesta Penso che un sogno così… di Beppe Fiorello, ritorna nei più importanti teatri d’Italia!

Lo spettacolo che vede protagonista Giuseppe Fiorello, ha raggiunto importanti traguardi: sold out per la maggior parte delle date, tantissime le repliche, si sfiorano trecento serate, e la candidatura alla V edizione del Premio le maschere del teatro italiano, nella sezione miglior interprete di monologo.

“Salgo a bordo del deltaplano delle canzoni di Domenico Modugno e sorvolo la mia infanzia, la Sicilia e l’Italia di quegli anni, le facce, le persone, vicende buffe, altre dolorose, altre nostalgiche e altre ancora che potranno sembrare incredibili.

Attraverso questo viaggio invito i protagonisti della mia vita ad uscire dalla memoria e accompagnarmi sul palco, per partecipare insieme ad un avventuroso gioco di specchi”.
Le date:
Dal 24 al 29 novembre Roma, Teatro Sistina
Dal 15 al 16 dicembre Barcellona Pozzo Di Gozzo (Me), Teatro Mandanici
Dal 17 al 20 dicembre Palermo, Teatro al Massimo
23 e 24 gennaio Bergamo, Teatro Creberg
Dal 18 al 21 febbario Torino, Teatro Alfieri
26, 27 e 28 febbraio Milano, Teatro Arcimboldi