AREA FESTIVAL: 9-12 luglio in Italia la prima manifestazione internazionale dedicata ai BENI COMUNI

Il movimento internazionale per i beni comuni riparte dell’Italia con la prima manifestazione internazionale dedicata a questo tema: dal 9 al 12 luglio, infatti, la città di Chieri (Torino) ospiterà la prima edizione di AREA – FESTIVAL INTERNAZIONALE DEI BENI COMUNI, un luogo aperto per discutere, confrontarsi, divertirsi, condividere esperienze, tracciare linee e mappe, capire insieme quali, cosa e di chi sono i beni comuni.

Quattro giorni ricchi di incontri, ospiti italiani e internazionali, tavole rotonde, musica, teatro, arte e performance per interrogarsi sulle forme del vivere e del produrre in comune.

La città di Chieri, tra i colori caldi e accoglienti del paesaggio collinare su cui sorge, sarà teatro di molteplici iniziative dove, oltre a protagonisti del mondo scientifico e culturale, parteciperanno soprattutto attivisti dei movimenti sociali per i beni comuni di tutta Europa e associazioni locali che con le pratiche quotidiane interpretano, talvolta senza saperlo, la filosofia dei beni comuni.

 

«Abbiamo fortemente voluto questo festival – racconta UGO MATTEI (Professore di diritto internazionale comparato all’Università della California a San Francisco, Professore di diritto civile all’Università di Torino, vicesindaco di Chieri ed autore de “Il benicomunismo e i suoi nemici”, in uscita per Einaudi proprio oggi) – che consideriamo una ripresa dal basso del processo di costruzione internazionale di una politica dei beni comuni che in Italia è stata tradita dopo la grande vittoria del referendum sulla acqua e il nucleare del giugno 2011. Per la costruzione di politiche pubbliche che finalmente superino l’austerity sono necessari studio partecipazione e sperimentazione di nuovi linguaggi contro disciplinari».

 

Tra gli ospiti di questo grande evento ci saranno figure legate al mondo dell’economia, giuristi – tra cui Stefano Rodotà e Gustavo Zagrebelsky – notai, esperti di Community Land Trust, attivisti dei movimenti sociali per i beni comuni di tutta Europa e associazioni comunitarie locali. Tutte queste personalità si confronteranno per esplorare nuovi modi di collaborare, attraverso strumenti creativi e innovazioni da condividere per accelerare il processo di partecipazione a ciò che è comune.

AREA, Festival Internazionale dei beni comuni, alla prima edizione dal 9 al 12 luglio a Chieri (Torino) è una manifestazione culturale promossa dalla Città di Chieri, uno dei comuni promotori di un nuovo modello di collaborazione tra cittadinanza e amministrazione pubblica, per la partecipazione nel governo e nella cura dei beni comuni.

Ampio spazio sarà dedicato anche alla musica e al teatro con ospiti del panorama italiano e internazionale. Il 10 luglio AREA – FESTIVAL INTERNAZIONALE DEI BENI COMUNI ospiterà infatti  la prima data italiana del tour “TWO FRIENDS, A CENTURY OF MUSIC” dei maestri brasiliani GILBERTO GIL e CAETANO VELOSO che tornano insieme sul palco dopo oltre vent’anni.