Alessandro Baricco in Pacific Palisades, con Nicola Tescari e Dario Voltolini per Romaeuropa festival

Dopo “Palamede, la Storia”, successo dell’edizione 2016, Romaeuropa Festival presenta Pacific Palisades, un luogo di parole e memorie, di geografie fisiche e interiori, un momento d’intimità. Mettendo assieme la scrittura di Dario Voltolini, la potenza oratoria e narrativa di Alessandro Baricco, i percorsi musicali del pianista e compositore Nicola Tescari (già collaboratore di Baricco e al fianco di artisti del calibro di Rufus Wainwright, Madonna, Nouvelle Vague, Sting) si ottiene quell’avvolgente paesaggio che è la lecture musicale Pacific Palisades.

Lo spettacolo sarà composto da sei “Songs”, che Baricco ha modulato dal testo di Voltolini, in uscita anche nella versione integrale presso l’editore Einaudi all’inizio di ottobre. Un ruolo centrale sarà anche giocato dalla musica, curata da Nicola Tescari, in costante rapporto dialettico con il testo: la musica accompagnerà il reading, ma potrà anche offrire una seconda lettura delle poesie.

Dario Voltolini – Pacific Palisades

Pacific Palisades è un distretto di Los Angeles. “Dal primo istante in cui ho sentito quel nome sono partite nella mia testa delle suggestioni”. Palizzate pacifiche: “Una specie di confine, di limite, che ciascuno di noi disegna in un proprio intimo territorio. Tuttavia questo luogo è sovente invaso”. E allora ciascuno traccia di nuovo le sue palizzate, “nonostante queste vengano oltraggiate, abbattute, inondate”.

Regia, Voce recitante Alessandro Baricco Composizione, Pianoforte Nicola Tescari Testi Dario Voltolini